Volo bloccato in pista abbandonato dal personale di terra: il pilota chiama la polizia

Carlo Nava
02/06/2022

Volo bloccato in pista abbandonato dal personale di terra: il pilota chiama la polizia

Un volo TUI da Manchester (MAN) a Tenerife (TNF) si è trovato dopo l’atterraggio nella situazione di non poter partire e non poter sbarcare i passeggeri per la mancanza del personale di terra, con il comandante che ha dovuto chiedere l’intervento della polizia per risolvere la situazione.

Un volo decisamente sfortunato, con l’imbarco ritardato di due ore a causa del maltempo e della carenza di personale di terra nell’aeroporto di Manchester. Un problema che si è ripercosso anche nella gestione dei bagagli, con la fase di carico che ha richiesto così tanto tempo da far cancellare il volo.

A questo punto accade l’impensabile. Il personale di terra torna a casa, lasciando passeggeri ed equipaggio sull’aereo parcheggiato sulla pista. Ovviamente non c’era la possibilità di far sbarcare i passeggeri e l’equipaggio, proprio per la mancanza del personale addetto alle scalette ed ai finger.

Il comandante ha quindi chiamato via radio la polizia, chiedendo aiuto. Con l’assistenza della polizia, i passeggeri sono stati sbarcati alle 22:00, ovvero ben 3 ore dopo l’imbarco, e ben 5 ore dopo l’orario previsto per la partenza.

Sono arrivate ovviamente le scuse di TUI, che ha offerto pernottamento e pasti come d’obbligo per le linee aeree in caso di cancellazioni di voli, ed anche di Swissport, che gestisce le operazioni di terra. Rimane una grande carenza di personale negli aeroporti del Regno Unito, che in questi giorni sta causando ritardi a ripetizione per chi vuole viaggiare in aereo.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram