Audi S5 Sportback TDI

Audi S5: prezzi e disponibilità delle nuove Coupé, Sportback e Cabriolet

Un diesel mild hybrid così, non si era mai visto: V6 3.0 TDI da 347 CV

14 gennaio 2020 - 10:00

al via la prevendita in Italia delle nuove Audi S5 Coupé TDI, Audi S5 Sportback TDI e Audi S5 Cabriolet TFSI. Con un look ancora più dinamico le versioni sportive della gamma A5 hanno di serie la trazione integrale permanente quattro, la trasmissione automatica tiptronic a 8 rapporti e l’assetto sportivo.

Inoltre, a richiesta, sterzo dinamico e ammortizzatori regolabili. L’inedita piattaforma modulare d’infotainment MIB 3 e l’ampio display MMI touch portano in abitacolo l’intuitività tipica degli smartphone. La famiglia Audi S5 arriverà nelle concessionarie italiane nel corso del primo trimestre del 2020.

MOTORI

Audi S5 Coupé TDI e Audi S5 Sportback TDI adottano il V6 3.0 TDI da 347 CV e 700 Nm di coppia massima con tecnologia MHEV. Questo V6 si avvale del compressore ad azionamento elettrico (EAV) e della tecnologia mild-hybrid. Entrambi i sistemi sono integrati nella rete di bordo principale a 48 Volt e consentono alla vettura di scattare da 0 a 100 km/h in 4,8 e 4,9 secondi. Nel ciclo WLTP, i consumi si attestano a 6,9 – 7,2 litri ogni 100 chilometri per Audi S5 Coupé TDI (emissioni di 179 – 187 grammi/km di CO2) e 7,0 – 7,3 litri/100 km nel caso di Audi S5 Sportback TDI (emissioni di 182 – 190 g/km).

La nuova Audi S5 Cabriolet TFSI è invece spinta da un V6 3.0 TFSI da 354 CV e 500 Nm di coppia massima che consente un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,1 secondi con un consumo medio di 9,2 – 9,5 litri/100 km (emissioni 209 – 215 g/km di CO2).

Tuttavia, la velocità massima è autolimitata per tutti e tre i modelli a 250 km/h.

Cambio Automatico TIPTRONIC

I modelli S condividono la trasmissione automatica tiptronic a otto rapporti con convertitore di coppia e la trazione integrale permanente quattro con differenziale centrale autobloccante che, in condizioni di marcia ordinarie, ripartisce la spinta secondo il rapporto 40:60 tra avantreno e retrotreno. In caso di perdite d’aderenza, la maggior parte della coppia viene trasferita verso l’assale che garantisce una superiore trazione: in funzione delle condizioni di guida, fino a un massimo del 70% all’avantreno e fino all’85% al retrotreno.

A richiesta tutte e tre le varianti sono disponibili con il differenziale sportivo in corrispondenza dell’assale posteriore. Il differenziale sportivo distribuisce attivamente la coppia tra le ruote posteriori, a vantaggio del contenimento del sottosterzo e dell’agilità della vettura.

Lo sterzo si avvale di una servoassistenza specifica per i modelli S. A richiesta, sono disponibili lo sterzo dinamico e gli ammortizzatori regolabili. Tuttavia, il primo, grazie a un riduttore ad albero, varia il rapporto di trasmissione in funzione della velocità e dell’angolo di sterzata. Gli ammortizzatori regolabili invece hanno valvole elettromagnetiche per la gestione dell’idraulica. Il conducente può influire direttamente sui setting mediante il sistema Audi drive select che prevede le modalità di marcia comfort, auto, dynamic, efficiency e individual influendo anche sull’erogazione del motore, lo sterzo dinamico e il cambio tiptronic.

Ampio display MMI

L’ampio single frame è caratterizzato da doppi listelli in alluminio. I proiettori a LED sono di serie, mentre il paraurti anteriore ospita prese d’aria pentagonali con griglie a nido d’ape e fenditure laterali separate che convogliano parte dei flussi all’interno dei passaruota. Una soluzione che favorisce l’aerodinamica. Osservando le vetture lateralmente spiccano le calotte dei retrovisori laterali in look alluminio, le generose minigonne e lo spoiler al portellone. I gruppi ottici posteriori a LED con indicatori di direzione dinamici sono di serie. Al retrotreno, il paraurti ospita la griglia distintiva a nido d’ape, mentre l’estrattore in nero titanio opaco integra i doppi terminali di scarico cromati.

Anche l’abitacolo dei modelli S è caratterizzato da una marcata sportività. All’accensione delle vetture, il display MMI mostra una schermata di benvenuto che riproduce il logo S5. Lungo i battitacco illuminati, il volante sportivo multifunzionale plus rivestito in pelle e la cornice del selettore del cambio tiptronic spicca il logo S con losanga rossa. La pedaliera è in acciaio inox, mentre gli inserti decorativi sono in alluminio spazzolato opaco oppure, a richiesta, in carbonio.

Prezzo Audi S5 2020

Il prezzo di Audi S5 Coupé TDI quattro tiptronic e Audi S5 Sportback TDI quattro tiptronic parte da 79.900 euro.
Per Audi S5 Cabriolet TFSI invece il prezzo parte da 86.900 euro.

Analogamente a ogni cabriolet dei quattro anelli, Audi S5 Cabriolet TFSI è dotata di una classica capote in tessuto. Capote che, oltre a essere insonorizzata, si apre automaticamente in 15 secondi sino a una velocità di 50 km/h. Rinforzi specifici conferiscono alla scocca un’elevata rigidità. A capote chiusa, il vano bagagli può contare su di una capacità di 375 litri.

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

rapina taxista

Presi due rapinatori del taxista milanese [Video]

Citroen Mehari storia: un’icona leggendaria!

McLaren 570S rosa

Una McLaren 570S rosa distrutta a Londra nella zona 30 km/h.