Jeremy Clarkson

Ecco perché Jeremy Clarkson non comprerà un’auto elettrica

Jeremy Clarkson ha dichiarato a DriveTribe che non vuole comprare auto elettriche, e anche che rimpiange di aver venduto un'auto stupenda a una cifra irrisoria.

2 marzo 2021 - 8:00

Nuove dichiarazioni di Jeremy Clarkson. Il giornalista automobilistico più famoso al mondo, ex conduttore di Top Gear UK e ora conduttore, per Amazon Prime, di The Grand Tour e I Bought The Farm (in arrivo), questa volta ha parlato a DriveTribe, in un’intervista in cui ha dichiarato che non ha intenzione di comprare un’auto elettrica. Non a breve, almeno.

Sicuramente il problema non è il denaro: Clarkson ha condotto lo show automotive più famoso e apprezzato del mondo, e oggi può permettersi non poche delle supercar che lui stesso prova. Nella sua lista, ha avuto una Volkswagen Golf GTI, diverse Volvo XC90, e auto molto esotiche, dalle Ferrari alla Ford GT. Auto potenti, e costose, a cui a breve non farà seguito un’elettrica.

Il motivo è semplice: per quanto alle persone piacciano, e per quanto lui stesso le trovi interessanti, quando le prova; e per quanto il Regno Unito abbia messo al bando le auto con motore termico dal 2035, Clarkson continua a trovare più piacevole il suono di un V8.

Non vorrò mai guidare un’auto che non abbia un bel suono che esce da davanti o dietro, come quelle a benzina. Ho quasi 60 anni, e posso guidare auto a benzina fino alla morte […]. Sinceramente non comprerei un’auto elettrica: ne ho guidate, riconosco che c’è fascino, e mi piace abbastanza la BMW i8. […] Chiamami dinosauro, ma preferisco i Pink Floyd a Stormzy, e preferisco una Ford Mustang a una Tesla“.

Il rimpianto di Jeremy

L’intervista è poi passata alla domanda su quale fosse la peggiore auto comprata da Clarkson, il quale ha però risposto con il suo più grande rimpianto: aver venduto una rarissima Bmw CSL 3.0 litri degli anni Settanta, una delle 1256 costruite, e delle appena 500 commercializzate nel Regno Unito.

Clarkson ha infatti affermato di non aver mai comprato un’auto che non gli piacesse, ma che il vendere una Bmw CSL per una cifra irrisoria (Jeremy parla di appena 3.000 sterline) è stato per lui totalmente idiota. Per fare un paragone, oggi una Bmw CSL vale oltre 200.000 dollari all’estero!

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Seat Arona 2021

La nuova Seat Arona 2021 è più grintosa e offroad

Audi Q4 e-tron 2021

Audi Q4 e-tron 2021: il nuovo sport utility a zero emissioni

F9 Fast & Furious

F9 Fast & Furious: il nuovo trailer, il cast e la trama del nono film della saga