Auto ibride: quali sono le differenze tra Mild Hybrid, Full Hybrid e Plug-In Hybrid?

13 maggio 2021 - 12:00

Electric – Elettrica (EV): i punti chiave

I veicoli elettrici (EV) non hanno un motore termico (benzina o gasolio). Questi veicoli utilizzano un sistema a propulsione elettrica alimentato con batterie ricaricabili. I punti deboli delle auto elettriche sono ancora tanti:

  • tempo di ricarica delle batterie;
  • esiguo numero di colonnine presenti sul territorio e non paragonabile al numero delle pompe carburante;
  • autonomia sufficiente per muoversi solo in città;
  • prezzo ancora elevato.

I governi, le compagnie energetiche e le case automobilistiche stanno lavorando per migliorare la situazione e nei prossimi due anni il numero delle colonnine elettriche dovrebbe aumentare sensibilmente. Anche sull’autonomia i progressi ci sono stati ma le auto in commercio che garantiscono maggiore autonomia, hanno un costi non alla portata di tutti. I vantaggi economici a lungo termine riguardano: manutenzione, esenzione dal bollo, accesso alle ZTL, carburante. Gli incentivi e gli ecobonus abbattono sensibilmente la spesa per l’acquisto di questi mezzi..

 

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social. Vi invitiamo a seguire Quotidianomotori.com su Google News, ma anche su FlipboardFacebookTwitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo