Autovelox Lombardia: dove saranno posizionati dall’8 al 14 gennaio

Marco Dimartino
08/01/2024

Autovelox Lombardia: dove saranno posizionati dall’8 al 14 gennaio
Image: Polizia di Stato

Autovelox Lombardia 8-14 gennaio: ecco dove saranno posizionate le postazioni. Anche questa settimana gli autovelox e i Tutor saranno attivi sia sulle autostrade sia sulle strade statali e provinciali in tutta la regione con i controlli effettuati dalla Polizia di Stato.

Ricordiamo che per garantire un efficace controllo della velocità e promuovere la sicurezza stradale, la Polizia Stradale offre l’opportunità di conoscere in anticipo la posizione esatta delle postazioni mobili degli autovelox in Lombardia. Grazie a questi dispositivi di rilevamento della velocità, le operazioni di controllo vengono condotte con precisione: fate attenzione alla velocità sia in prossimità dei controlli sia quando viaggiate normalmente.

Per coloro che si muovono nel capoluogo lombardo, è sempre possibile consultare la mappa dedicata agli autovelox a Milano per conoscere le posizioni esatte dei rilevatori di velocità fissi ma anche delle nuove norme dell’Area C. È importante ricordare l’importanza di una guida sicura e del rispetto dei limiti di velocità al fine di garantire la sicurezza stradale. Approfitta di questa opportunità per essere costantemente informato sulla presenza degli autovelox sulle strade della Lombardia.

Posizioni Autovelox Lombardia settimana 8-14 gennaio

09/01/2024
Strada Statale SS 639 dei laghi di Pusiano e Garlate LC
Strada Provinciale SP 342 Briantea BG

10/01/2024
Strada Provinciale SP 671 della Valle Seriana BG

11/01/2024
Strada Comunale SC Meda – Via Vignazzola MB

12/01/2024
Autostrada A 07 Milano-Genova PV
Autostrada A 35 Milano-Brescia BS
Autostrada A 51 Tangenziale Est di Milano MI
Strada Statale SS 336 dell’Aeroporto della Malpensa VA
Strada Statale SS 9 via Emilia LO
Strada Provinciale SP 671 della Valle Seriana BG

13/01/2024
Strada Statale SS 9 via Emilia LO

14/01/2024
Autostrada A 07 Milano-Genova PV
Strada Statale SS 9 via Emilia LO
Strada Provinciale SP 525 DEL BREMBO BG

 

I limiti di velocità in Italia

Per garantire la sicurezza stradale e proteggere la vita di coloro che si trovano sulla strada, è di vitale importanza rispettare i limiti di velocità. Questi limiti vengono stabiliti tenendo conto di vari fattori, come la configurazione della strada, le condizioni del traffico e la presenza di pedoni o ciclisti.

Il rispetto di questi limiti riduce significativamente il rischio di incidenti stradali, fornendo ai conducenti un maggiore controllo sui loro veicoli e la possibilità di reagire prontamente a situazioni inaspettate. L’eccesso di velocità è una delle principali cause di incidenti mortali poiché aumenta la distanza di frenata e riduce il tempo di reazione del conducente. Pertanto, è responsabilità di ogni guidatore rispettare rigorosamente i limiti di velocità, contribuendo così a promuovere una cultura della sicurezza stradale e a proteggere la vita e l’incolumità di tutti gli utenti della strada.

I limiti in Italia:

– sulle autostrade: 130 chilometri orari, scendono a 110 in caso di maltempo.
– sulle strade extraurbane principali: 110 chilometri orari, scendono a 90 in caso di maltempo
– sulle strade extraurbane secondarie e locali: 90 chilometri orari

In città il limite è di 50 chilometri orari, può arrivare a 70 km/h solo in alcuni tratti espressamente segnalati.

Le multe in sintesi (dall’art. 142 del codice della strada)

– fino a 10 km/h in più rispetto al limite – sanzione pecuniaria compresa tra 42 e 173 euro
– oltre 10 km/h e fino a 40 km/h in più – sanzione pecuniaria compresa tra 173 e 695 euro e decurtazione di 3 punti sulla patente
– oltre 40 km/h e non oltre i 60 km/h – sanzione pecuniaria tra 544 e 2.174 euro, decurtazione di 6 punti sulla patente e sanzione accessoria della sospensione della patente di guida da uno a tre mesi
– chiunque supera di oltre 60 km/h i limiti massimi di velocità è punito con una sanzione pecuniaria compresa 847 e 3.389 euro, con la decurtazione di 10 punti sulla patente e la sanzione accessoria della sospensione della patente da sei a dodici mesi. In caso di recidiva in un biennio è disposta la revoca della patente di guida.

Rilevatori anti autovelox in offerta

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

Copyright Image: Sinergon LTD