Bentley Bentayga Odyssean Edition: il lusso elettrificato in edizione limitata

Caterina Di Iorgi
03/11/2022

Bentley Bentayga Odyssean Edition: il lusso elettrificato in edizione limitata

Bentley Bentayga Odyssean Edition è la nuova edizione limitata è incentrata sulla sostenibilità e sarà disponibile per un periodo limitato di produzione di 12 mesi. La prima Odyssean Edition è stata lanciata nel 2021 quale componente della gamma Flying Spur e ha preso spunto dal design della concept car EXP 100 GT. Il nuovo Bentayga in edizione limitata si ispira alla Flying Spur Odyssean
e beneficia delle potenzialità offerte dal sistema di propulsione ibrido.

Bentley Bentayga Odyssean Edition: motore

Bentley Bentayga Odyssean Edition

L’unione fra il motore a benzina V6, il motore elettrico e la nuova e performante batteria da 18,0 kWh del Bentayga Hybrid offrono un notevole spettro di prestazioni, dalla quiete della modalità EV in sola trazione elettrica a emissioni zero, con un’autonomia oggi di non meno di 45 km nel ciclo WLTP, all’entusiasmante accelerazione assicurata dall’accoppiamento del motore endotermico con quello elettrico.

Con una potenza combinata di 456 CV, il motore a benzina TFSI V6 da 3,0 litri e il motore-generatore elettrico da 100 kW sono in grado di portare il Bentayga Hybrid da zero a 100 km/h in soli 5,3 secondi, con una velocità massima di 254 km/h. La sensazione di potenza e fluidità viene accentuata dalle caratteristiche del propulsore ibrido e dalla capacità del motore elettrico di erogare l’intera coppia da zero giri al minuto.

Bentley Bentayga Odyssean Edition: gli interni “sostenibili”

Bentley Bentayga Odyssean Edition

La sostenibilità si concentra anche sui materiali all’interno dell’abitacolo. L’impiallacciatura in Koa a poro aperto della console centrale utilizza il 90% di lacca in meno rispetto alle impiallacciature lucide e consente di apprezzare la texture superficiale e l’estetica naturale del legno.

Selezionato solo dai migliori stock disponibili, l’impiallacciatura a poro aperto è verniciata con soli tre strati sottilissimi di lacca, per un totale di soli 0,1 mm di spessore. Le fasce che sovrastano i pannelli porta sono rifiniti con un’impiallacciatura Piano Linen elegante e minimalista, mentre un insieme di pelli in tre tonalità dedicate conferisce un carattere estremamente elegante e contemporaneo all’abitacolo.

Insieme ai nuovi materiali, nell’abitacolo viene utilizzata ampiamente la pelle naturale sostenibile, grazie alla sua durata nel tempo. L’abitacolo è inoltre dotato di pannelli di tweed splendidamente lavorati, realizzati con lana britannica al 100%, creati appositamente per Bentley che intrecciano una miscela di color con un filato su misura per creare un tessuto naturale di lusso autentico.

Gli accenti dell’abitacolo sono realizzati in una pelle morbida e calda chiamata Autumn, ricordando che è possibile scegliere tra cinque specifiche che utilizzano le pelli Beluga, Porpoise, Cricketball, Brunel o Burnt Oak in tandem con la leggera e moderna pelle Linen. La combinazione risultante dà vita a un’esclusiva tavolozza di tre colori, una novità assoluta per la Bentayga di seconda generazione.

L’esclusivo battitacco della Odyssean Edition si nota quando si entra o si esce dall’auto, ed è abbinato al badge esterno sul montante D. In comune con le finiture ombré viste nella Flying Spur Odyssean, un esclusivo stile di ricamo vede i colori dei fili fondersi sapientemente l’uno con l’altro su tutta la larghezza di ciascun sedile.

Bentley Bentayga Odyssean Edition

All’esterno, i dettagli verniciati Pale Brodgar sui cerchi a dieci razze da 22″ e i particolari luminosi inferiori (paraurti anteriore e posteriore, cornici dei fari e dei fanali posteriori e cromature laterali inferiori della carrozzeria) conferiscono un carattere unico e sereno. Per armonizzare gli accenti Pale Brodgar viene consigliata da Bentley ai suoi clienti una tavolozza di sei colori per gli esterni, ma è possibile scegliere ovviamente tra l’intera gamma di oltre 60 colori Bentley disponibili.

Su Bentayga Odyssean Edition la sensazione di sicurezza, serenità e controllo è ulteriormente amplificata dalla specifica Touring dei sistemi di assistenza alla guida. La Bentayga Hybrid è equipaggiata di un pulsante dedicato che consente di controllare le tre modalità di guida E: EV Drive, Hybrid Mode e Hold Mode. Queste modalità consentono al conducente di per gestire manualmente l’utilizzo della batteria durante il viaggio, anche se questo può essere gestito automaticamente dall’auto.

Il Bentayga Odyssean Edition offre il massimo del lusso elettrificato, con un’andatura fluida e silenziosa negli ambienti urbani, pur avendo la capacità di esprimere prestazioni da gran turismo per evadere dalla città e godere delle massime prestazioni.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.