Cos’è successo alla Bentley di Jeremy Clarkson dopo il Madagascar?

La Bentley Continental modificata in fuoristrada dell'episodio in Madagascar è ancora in circolazione o è stata demolita?

21 gennaio 2021 - 9:00

Da circa un mese, i fan di The Grand Tour possono godersi l’ultimo episodio speciale del fortunato franchise di Amazon Prime, condotto da Jeremy Clarkson, Richard Hammond e James May e ambientato in Madagascar. I tre hanno girovagato per l’isola a bordo di tre vetture altamente modificate, e Clarkson ha scelto per sé una Bentley Continental del 2014 opportunamente modificata e allestita in un fuoristrada ribattezzato MFB Continental. Ma che fine ha fatto la vettura dopo la fine delle riprese?

No, la MFB Continental di Jeremy non è stata demolita

Grazie al canale YouTube “Grand Tour Nation” abbiamo avuto notizie riguardanti il destino della vettura. Il franchise di Amazon e Bentley hanno collaborato insieme per modificare opportunamente la vettura (un’auto stampa) rendendola fuoristrada. Un lavoro particolarmente fruttuoso, stando alle dichiarazioni di Mike Sayer, Head of Product Communications in Bentley Motors, che ha aggiunto che Bentley si è occupata di completare il lavoro, in modo che tutto funzionasse correttamente.

Al termine delle riprese in Madagascar, Clarkson ha riportato l’MFB Continental in Regno Unito, anche se durante la registrazione dell’episodio si è letteralmente innamorato del super crossover. Tuttavia, non avrebbe potuto tenerlo: infatti, DVLA, l’agenzia britannica per le licenze di guida e veicoli, ne aveva sancito la demolizione, in quanto la vettura risultava come muretto da sviluppo.

Si tratta di una regola che serve per evitare che progetti di questo tipo, ovvero modifiche pesanti, non entrino mai nel mercato produttivo. Quindi, il destino di questa Continental a vocazione off-road sembrava segnato, e la demolizione doveva essere prevista immediatamente dopo l’arrivo in terra britannica. Fortunatamente, però, le cose sono andate diversamente. 

Lo stesso Mike Sayer, infatti, è rimasto così colpito dalla vettura e dalle sue prestazioni nelle difficili e sconnesse strade del Madagascar, che ha deciso di esporla al Quartier Generale di Bentley a Crewe (Cheshire, Inghilterra). L’auto, infatti, si trova all’interno della fabbrica Bentley, in una teca di vetro, ed è visibile dall’esterno su Pyms Lane, la strada che passa davanti allo stabilimento.

Bentley stessa, insomma, ha deciso di salvare l’auto dal suo destino di distruzione, per orgoglio, per la fierezza del loro stesso lavoro compiuto in favore delle riprese di Amazon.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Richard Hammond Opel Kadett

Richard Hammond conferma che “The Grand Tour” è il suo lavoro quotidiano

stig koenigsegg

Quando The Stig schiantò una Koenigsegg CCX [Video]

L’inaffidabile Ford GT di Jeremy Clarkson è in vendita