Bentley Flying Spur Hybrid

Bentley Flying Spur Hybrid: la berlina di lusso è più green

La gamma Hybrid di Bentley si amplia con la nuova Flying Spur.

10 luglio 2021 - 15:00

La nuova Bentley Flying Spur Hybrid è equipaggiata con un innovativo propulsore, che regala la Bentley più ecologica ad oggi. Questa vettura che va ad aggiungersi alla nuova gamma Hybrid di Bentley. Il nuovo gruppo propulsivo combina un motore a benzina V6 da 2,9 litri ed un avanzato motore elettrico, per una potenza totale di 544 CV e 750 Nm di coppia, 95 CV in più rispetto alla Bentayga Hybrid. La nuova Flying Spur è ad oggi la Bentley più efficiente, con la capacità di percorrere oltre 700 km con il pieno di benzina e potenza elettrica.

Bentley Flying Spur Hybrid: caratteristiche

Con le elevate riserve di potenza, coppia superiore e risposta rapida dell’acceleratore, l’ultimo modello ibrido offre poco al Flying Spur V8 in accelerazione, passando da 0 a 100 km/h in 4,3 secondi. Il nuovo propulsore consegue una significativa riduzione dei consumi di carburante, garantendo l’autentico carattere delle raffinate prestazioni Bentley.

La nuova Bentley Flying Spur Hybrid include un equipaggiamento e soluzioni intelligenti e intuitive, create su misura per il conducente e i passeggeri. Per la Flying Spur Hybrid, i servizi di auto connessa ora includeranno anche My Battery Charge, My Car Statistics e My Cabin Comfort. Per fornire un ulteriore feedback al conducente, gli strumenti includono informazioni aggiuntive che mostrano quando l’auto funziona esclusivamente in modalità EV, rigenerando potenza durante la decelerazione o utilizzando il motore a combustione.

 

All’interno dell’abitacolo, l’interruttore automatico Start-Stop è stato sostituito con un controllo per le tre modalità di guida E – EV Drive, Hybrid Mode e Hold Mode, che consentono al conducente di gestire l’utilizzo della batteria durante il viaggio. La modalità EV Drive si attiva non appena l’auto viene accesa e massimizza l’esperienza di guida elettrica. Questo è l’ideale per la guida in città e per i viaggi più brevi.

Il flusso di energia può essere visualizzato anche tramite lo schermo di infotainment dove è possibile visualizzare le statistiche e impostare i timer per la ricarica del veicolo. Ulteriori informazioni sull’e-motion sono disponibili per il conducente tramite il quadro strumenti, l’heads-up display e lo schermo centrale, tra cui autonomia, livello della batteria e informazioni sulla carica.

Esternamente la Flying Spur Hybrid si differenzia per il badge “Hybrid”, nella parte anteriore, i quattro terminali di scarico ovali e l’alloggiamento per la ricarica universale posta a sinistra sul parafango posteriore.

Bentley Flying Spur Hybrid: motore

Il nuovo motore V6 da 2,9 litri eroga una potenza di 416 CV e 550 NM di coppia fino a 5650 giri/min, condividendo una metodologia di progettazione simile a quella del V8 da 4,0 litri. I turbocompressori twin-scroll e i convertitori catalitici primari sono posizionati all’interno della V del motore. Gli iniettori di carburante e le candele sono stati centralizzati all’interno di ciascuna camera di combustione per garantire getti ottimali e ottima combustione ed alberi a camme sono variabili fino a 50 gradi. Il motore eroga oltre 150 CV per litro, addirittura superiori alla Flying Spur V8.

L’innovativo motore elettronico viene alloggiato tra la trasmissione e il motore endotermico e fornisce fino a136 CV e 400 Nm di coppia. Il motore sincrono a magneti permanenti fornisce istantaneamente la coppia per un’accelerazione silenziosa nella partenza da fermo. La rapida risposta della coppia riduce al minimo qualsiasi ritardo percepito spesso associato al tipico ritardo del turbocompressore.

Il motore elettrico è alimentato da una batteria agli ioni di litio da 14,1 kWh e può essere caricato al 100% in appena due ore e mezza (a seconda dell’impianto). L’elettronica converte l’energia immagazzinata dalla batteria ad alta tensione per alimentare il motore elettrico o integrare l’esistente infrastruttura elettrica del veicolo a 12 V.

L’impianto propulsivo combinato spinge la Flying Spur Hybrid da 0-60 mph in 4,1 secondi (Flying Spur V8: 4,0 secondi) e fino a una velocità massima di 177 mph. I valori ridotti di CO2 e il minor consumo confermeranno che questo è il propulsore più ecologico della gamma.

Bentley Flying Spur Hybrid: colori ed interni

La Flying Spur Hybrid viene proposta in sette differenti colori di serie Bentley tra cui poter scegliere, che sono stati accuratamente selezionati per sottolineare il carattere e lo stile dell’auto. La specifica Blackline offre un’alternativa contemporanea di design ai dettagli brillanti, inclusa una versione nera della mascotte del radiatore Flying B illuminata elettricamente.

Il badge “Hybrid” montato nella parte anteriore, quattro terminali di scarico ovali nella parte posteriore del veicolo e un punto di ricarica universale coperto sul parafango posteriore sinistro caratterizzano il nuovo modello. La scelta delle ruote opzionali include; cerchi ruota da 22” Mulliner Driving Specification in tre diverse finiture, un cerchio da 21” in Polished o Grey Painted e Bright mentre l’equipaggiamento standard prevede un cerchio da 20”.

Gli interni della Flying Spur Hybrid mettono in mostra l’esperienza di Bentley nella creazione di un abitacolo tanto moderno quanto elegante e che non ha rivali per qualità ed innovazione. Eleganti quanto unici, gli interni sono caratterizzati da sedili estremamente confortevoli in cinque colori di cuoio, con il tema “Wing” di Bentley sulla console inferiore e sulla plancia. Per consentire un’ulteriore scelta personale, l’opzione Color Specification aggiunge altri 10 colori di pelle e due configurazioni interne bicolore.

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

L’inaffidabile Ford GT di Jeremy Clarkson è in vendita

portapacchi per auto gonfiabile

Portapacchi da auto gonfiabili e morbidi che occupano poco spazio

Mini Rockingam GT Edition

Mini Rockingam GT Edition: la limited edition che celebra il Motorsport