multa morale post it

Napoli: i bimbi fanno le “multe morali”, e sono bellissime

Le multe più belle di sempre

20 febbraio 2020 - 8:00

Bella iniziativa quella vista a Pianura, quartiere della periferia occidentale di Napoli. Protagonisti i bambini, e le multe.

Via San Donato è una delle strade principali del quartiere e probabilmente la più trafficata. Sono proprio i bimbi ad aver dato vita ad un’iniziativa per sensibilizzare e rimproverare tutti gli automobilisti incivili che parcheggiano in modo improprio.

Un gruppo di bambini della scuola elementare Ferdinando Russo, insieme ad un rappresentante della Polizia Locale e da alcuni insegnati, si è dato da fare in un modo decisamente particolare. Hanno iniziato a controllare la strada, che conta un gran numero di vetture in divieto di sosta, emettendo delle “multe morali”, come di vede dalle immagini pubblicate sulla pagina Facebook del consigliere regionale della Campania Francesco Emilio Borrelli.

Piccole frasi e pensierini scritti su post- it colorati, messi sui parabrezza di tutte le auto in sosta su marciapiedi, in doppia fila e in prossimità delle rampe per gli invalidi.

Iniziativa lodevole, per la quale facciamo i complimenti a chi la ideata e l’ha messa in pratica. Da una parte educare al rispetto del Codice della Strada fin da piccoli è utile, ma è altrettanto utile far vedere ai bimbi i danni provocati da chi se ne infischia di regole e codici.

Bravi, speriamo di vedere altre azioni di questo genere!

 

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

 

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Nissan Ariya concept dislay

Nissan Ariya concept dislay: l’innovativo design curvilineo

localizzatore GPS auto: furti auto 10 auto più rubate

Gli rubano l’auto, la ritrova e viene multato

Kia operazione Italiakiama

Kia operazione Italiakiama: una flotta di auto per la spesa a domicilio ai più bisognosi