BMW M3 CS 2023: il feeling M che emoziona, sia su strada che in pista

Caterina Di Iorgi
25/01/2023

BMW M3 CS 2023: il feeling M che emoziona, sia su strada che in pista

La propulsione della nuova BMW M3 CS 2023 abbina un motore sei cilindri in linea da 405 kW/550 CV a un cambio M Steptronic a otto rapporti e al sistema di trazione integrale intelligente M xDrive. Questi elementi si combinano per portare la vettura da 0 a 100 km/h in 3,4 secondi, conferendole un’incredibile esperienza di guida che può essere apprezzata da ognuno dei suoi quattro sedili.

BMW M3 CS 2023: le prestazioni

BMW M3 CS 2023

Le prestazioni derivano da una versione appositamente potenziata del motore sei cilindri in linea ad alta velocità con tecnologia M TwinPower Turbo sviluppato per i modelli BMW M3 e BMW M4. Il motore sotto il cofano della nuova BMW M3 CS vanta dettagli tecnologici derivati direttamente dall’unità da competizione.

Il notevole potenziale dell’unità ha aperto la strada a un aumento della potenza di picco di 30 kW/40 CV rispetto alla BMW M3 Competition Sedan con M xDrive, con un risultato di 405 kW/550 CV. Questo aumento di potenza è stato ottenuto grazie a revisioni mirate della tecnologia M TwinPower Turbo del motore e non ha richiesto alcun compromesso in termini di stabilità o durata. Il motore della nuova BMW M3 CS eroga una coppia massima di 650 Nm a partire da soli 2.750 giri/min e la mantiene fino a 5.950 giri/min. La potenza massima viene generata a 6.250 giri/min e raggiunge il massimo a 7.200 giri/min.

Il tutto è accompagnato dall’emozionante colonna sonora prodotta dall’impianto di scarico a due rami dotato di flap a comando elettrico, silenziatore posteriore in titanio con design a peso ridotto e, come da tradizione M, due coppie di terminali verniciati in nero opaco. Selezionando le modalità motore Sport o Sport+ nel menu M Setup, il suono viene intensificato per produrre trasmettere emozioni imperdibili da auto da corsa.

BMW M3 CS 2023

La coppia motrice sprigionata dal motore della nuova BMW M3 CS viene trasmessa da un cambio M Steptronic a otto rapporti con Drivelogic. Questo viene azionato tramite lo specifico selettore M sulla console centrale o le palette in fibra di carbonio del cambio sul volante. Il guidatore può utilizzare il pulsante Drivelogic integrato nella leva del cambio per modificare le caratteristiche del cambio, con la possibilità di scegliere tra impostazioni orientate al comfort, sportive e ottimizzate per la pista.

Il menu M Setup consente al guidatore di passare dall’impostazione predefinita 4WD alla modalità 4WD Sport, che indirizza una percentuale ancora maggiore della coppia del motore alle ruote posteriori. Il guidatore può anche disattivare completamente il sistema DSC (Dynamic Stability Control) e attivare la modalità 2WD. Inviando la potenza motrice esclusivamente alle ruote posteriori e sopprimendo qualsiasi intervento dei sistemi di controllo per stabilizzare il veicolo, questa impostazione coinvolge i conducenti esperti nell’esperienza di guida in modo ancora più intenso.

La nuova BMW M3 CS impiega solo 3,4 secondi per passare da 0 a 100 km/h e 11,1 secondi per raggiungere i 200 km/h3 da ferma. La ripresa ai medi regimi da 80 a 120 km/h (50-75 mph) avviene in 2,6 secondi (in quarta marcia) o in 3,3 secondi (in quinta marcia). La BMW M3 CS è dotata di serie dell’M Driver’s Package e ha una velocità massima limitata elettronicamente di 302 km/h.

BMW M3 CS 2023: equipaggiamento di serie

BMW M3 CS 2023

La dotazione di serie del modello in edizione speciale comprende i freni M Compound con verniciate in rosso o nero. È inoltre possibile optare per i freni carboceramici M Carbon, le cui pinze sono disponibili in oro o rosso opaco. L’equipaggiamento di serie della nuova BMW M3 CS comprende anche cerchi in lega leggera M forgiati con un esclusivo design a razze a V con finitura Gold Bronze. Questi particolari cerchi in lega leggera M possono essere ordinati anche con una finitura opzionale in nero opaco.

Con un diametro di 19 pollici sull’asse anteriore e di 20 pollici su quello posteriore, i cerchi sono equipaggiati di serie con pneumatici da pista sviluppati appositamente per il modello in edizione speciale e misurano 275/35 ZR19 all’anteriore e 285/30 ZR20 al posteriore. In alternativa a questi pneumatici, appositamente studiati per la guida in circuito, i clienti hanno anche la possibilità di scegliere, a costo zero, pneumatici ad alte prestazioni con le stesse dimensioni.

BMW M3 CS 2023: design

BMW M3 CS 2023

Il design leggero specifico per il modello gioca un ruolo fondamentale nel plasmare le qualità prestazionali e il carattere esclusivo della nuova BMW M3 CS. Oltre al tetto in fibra di carbonio, il modello in edizione speciale utilizza questo materiale leggero e high-tech anche per il cofano, lo splitter anteriore, le prese d’aria anteriori, le calotte degli specchietti retrovisori esterni, il diffusore posteriore e lo spoiler posteriore. Anche la console centrale, le palette del volante e le strisce di rivestimento interno sono realizzate in CFRP.

La nuova BMW M3 CS annuncia immediatamente il suo carattere tagliente con una serie di dettagli di design specifici. La vernice Frozen Solid White metallizzata disponibile per gli esterni è un’esclusiva dell’ultimo modello in edizione speciale di BMW M. Le superfici in fibra di carbonio a vista del tetto, le due rientranze cesellate nel cofano, lo splitter anteriore, le prese d’aria anteriori, le calotte degli specchietti retrovisori esterni M, lo spoiler posteriore e la grembialatura posteriore si combinano con le minigonne laterali nere e le branchie M per creare un contrasto straordinario con la nuova verniciatura. Come colori esterni alternativi sono disponibili le tinte Signal Green, Brooklyn Grey metallizzato e Sapphire Black metallizzato.

Il frontale del veicolo sfoggia una griglia a doppio rene BMW senza cornice e dal peso ridotto che ricorda le macchine da corsa. Progettate appositamente per questo modello, le caratteristiche identificative comprendono le linee di contorno rosse e il badge “M3 CS” sulla parte superiore delle due barre orizzontali della griglia. Sia il badge del modello nella parte anteriore che la sua controparte sul cofano del bagagliaio hanno superfici nere con un bordo rosso.

I fari BMW Laserlight, inclusi nella dotazione di serie, aggiungono un’altra nota particolarmente suggestiva al frontale della nuova BMW M3 CS. Illuminandosi di giallo anziché di bianco – sia durante la sequenza di benvenuto quando la vettura viene sbloccata, sia durante l’accensione degli anabbaglianti o degli abbaglianti – fanno riferimento alle auto da corsa GT di successo.

BMW M3 CS 2023: interni

BMW M3 CS 2023

All’interno della nuova BMW M3 CS, l’abitacolo di un’auto sportiva, progettato per favorire piacere di guida e massime prestazioni, è unito a tecnologie digitali avanzate e a elementi di design esclusivi. Il guidatore e il passeggero anteriore sono accolti da sedili M in carbonio di serie in un design unico per il modello.

I sedili M Carbon della nuova BMW M3 CS sono rivestiti in pelle Merino e presentano un design esclusivo in una combinazione di colori nero/rosso con cuciture a contrasto. Questa finitura bicolore è ripetuta per i due sedili del vano posteriore della berlina. I pannelli delle porte sono interamente rivestiti in pelle nera sia nella parte anteriore che in quella posteriore, mentre la scritta “CS” rossa adorna la console centrale dal design leggero. L’equipaggiamento di serie della nuova BMW M3 CS comprende anche cinture di sicurezza M con motivo a strisce intrecciate nei colori BMW M GmbH, piastre sottoporta con la scritta “M3 CS”, headliner color antracite, listelli interni in fibra di carbonio e volante M in Alcantara con palette del cambio in CFRP e indicatore centrale rosso.

Il sistema operativo specifico M include il pulsante Setup sulla console centrale, che consente l’accesso diretto alle opzioni di impostazione per il motore, il telaio, lo sterzo, l’impianto frenante e l’M xDrive. Due varianti di configurazione individuali possono essere memorizzate in modo permanente, insieme alle impostazioni preferite per il suono del motore, il sistema DSC, la funzione Automatic Start/Stop e le caratteristiche di cambiata del cambio M Steptronic a otto rapporti, per poi essere richiamate utilizzando i pulsanti M sul volante.

La nuova BMW M3 CS è dotata di serie anche del sistema M Drive Professional. Di conseguenza, non solo il modello in edizione speciale beneficia delle funzioni M Drift Analyser e M Laptimer per valutare e registrare le abilità di guida e le prestazioni in pista, ma è anche dotato di M Traction Control, i cui dieci stadi forniscono gli strumenti ideali per spingere al massimo l’auto sui circuiti chiusi.

Il pulsante M Mode sulla console centrale – anch’esso parte del pacchetto M Drive Professional – può essere utilizzato per regolare sia il livello di attività del sistema di assistenza alla guida sia i contenuti visualizzati sul display informativo e sull’Head-Up Display opzionale, con una scelta di impostazioni Road, Sport e Track.

La nuova BMW M3 CS vanta l’esperienza di guida BMW iDrive di ultima generazione basata sul BMW Operating System 8, che comprende il BMW Curved Display per l’abitacolo. Questo è formato da un display informativo da 12,3 pollici e da un display di controllo con una diagonale di 14,9 pollici, alloggiati insieme dietro una superficie di vetro curvo.

Il BMW Live Cockpit Professional di serie è dotato di funzioni quali il sistema di navigazione BMW Maps, il BMW Intelligent Personal Assistant, l’integrazione degli smartphone, la telefonia con ricarica wireless e un’interfaccia WiFi. Come optional sono disponibili il BMW Head-Up Display con grafiche specifiche M e il BMW Drive Recorder.

La nuova BMW M3 CS è inoltre equipaggiata di serie con l’ultima versione del Comfort Access, il climatizzatore automatico a due zone, l’Harman Kardon Surround Sound System, il Park Distance Control, il Front Collision Warning, il Lane Departure Warning e il sistema Speed Limit Info. Come optional è possibile aggiungere un sistema di allarme, l’azionamento automatico del portellone del bagagliaio e i sistemi Driving Assistant e Parking Assistant.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.