Bosch wrong-way driver warning

Il wrong-way driver warning gratuito di Bosh avvisa le auto dei contromano

Un grande aiuto per gli automobilisti, disponibile gratuitamente anche in Italia

1 marzo 2021 - 12:00

Anche dal numero dei video e delle notizie che abbiamo pubblicato negli ultimi mesi, è chiaro che ritrovarsi una vettura contromano in autostrada non è purtroppo un caso isolato. I numeri dei contromano sono impressionanti, considerando che solo in Germania, ogni giorno si verificano circa cinque eventi di veicoli contromano, l’equivalente di quasi 2.000 ogni anno.

Grazie al wrong-way driver warning, Bosch con poche migliaia di righe di codice informatico riesce a porre rimedio. Questo servizio salvavita basato su cloud, è disponibile da almeno un paio di anni in 13 Paesi europei.

Bosch wrong-way driver warning: come funziona

Il sistema è interessante perché non solo avverte il conducente che sta procedendo nel senso di marcia sbagliato, ma allerta anche gli altri guidatori che si trovano nell’area di pericolo, inviandogli con la massima velocità notifiche push.

Circa un terzo di questi incidenti avviene quando il guidatore contromano ha percorso solo 500 metri e, nel peggiore dei casi, con conseguenze fatali. Per rilevare se una macchina imbocca l’autostrada nel senso opposto di marcia la tecnologia basata su cloud confronta i movimenti effettivi del veicolo con la direzione di marcia consentita.

Tali informazioni relative sono memorizzate in un database mentre il guidatore non deve far altro che tenere l’app aperta in background. L’automobilista che imbocca la rampa di uscita invece che quella di entrata viene allertato da una notifica push.

Contemporaneamente, vengono avvisati del pericolo anche i veicoli nelle vicinanze. Più aumenta il numero di veicoli connessi, più diventeranno strette le maglie della rete invisibile di sicurezza. Di conseguenza, migliorerà l’efficacia del sistema di avviso di circolazione sulla carreggiata sbagliata.

Bosch utilizzerà un nuovo modulo software per integrare il wrong-way driver warning direttamente nei sistemi di infotainment dei veicoli futuri. Il display di bordo potrà quindi avvisare il conducente in pochissimi secondi. Bosch sta dialogando con molte case automobilistiche che desiderano integrare il wrong-way driver warning come dotazione di serie.

Dove si trova il wrong-way driver warning e come ottenerlo

Integrati dapprima nelle app radio delle trasmittenti tedesche Antenne Bayern e Rock Antenne agli inizi del 2018, gli avvisi di marcia contromano contano già 400.000 utenti raggiunti, un numero destinato ad aumentare.

Al momento, ben 16 app di navigazione, streaming e radio hanno integrato la funzione app sviluppata da Bosch. Con essa il servizio è in grado di raggiungere diversi milioni di persone in Europa, dall’Irlanda all’Italia e dal Portogallo alla Polonia. Per il suo sistema salvavita digitale Bosch ha sviluppato anche un modulo software: unico al mondo nel suo genere, integra gli avvisi nei sistemi di infotainment dei veicoli.

Se dal 2021 il wrong-way driver warning viene offerto sulle auto prodotte da Skoda, il software Bosch è inoltre integrato nell’app di navigazione GPS di Karta.

In Italia il servizio è attivo tramite all’App di FM-world, utilizzata non solo per ascoltare le stazioni radiofoniche presenti sul territorio, ma anche per leggere notizie e cercare eventi legati al mondo della radio. Inoltre, FM-world è compatibile con i principali sistemi di infotainment automotive, quali Apple CarPlay e Android Auto.

L’attivazione del servizio, che ricordiamo è completamente gratuito, viene effettuata dalle impostazione dell’app:

Come accennato, basta tenere aperta l’app, in questo caso per ascoltare la propria radio preferita, per essere avvisati immediatamente di possibili problemi sulla strada.

 

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

 

1 commento

FM-world e Bosch stringono un accordo per rendere la guida più sicura
18:05, 30 luglio 2019

[…] Inoltre, parlano dell’accordo FM-world/Bosch anche le seguenti testate: 22HBG, The Millennial, Newslinet, Automoto, Autoblog, Quattroruote, Newsauto, Zazoom, Sportfair, Quotidiano motori. […]

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Audi Q4 50 e-tron quattro

Audi Q4 50 e-tron quattro a partire da 62.100 euro

GM EV1

GM EV1: la storia dell’auto elettrica più venduta… negli anni ’90.

Auto Full Hybrid logo auto ibride usate

Auto ibride: quali sono le differenze tra Mild Hybrid, Full Hybrid e Plug-In Hybrid?