BYD Hardcore SUV: arriva dalla Cina l’anti Defender?

Mario Roth
15/11/2022

BYD Hardcore SUV: arriva dalla Cina l’anti Defender?

In Cina lo chiamano BYD Hardcore SUV, perché a quanto pare sarà basato su un telaio body-on-frame di vecchia concezione. Il nuovo SUV di BYD avrà un design squadrato con un’elevata altezza da terra e sbalzi corti davanti e dietro. Montanti spessi, passaruota larghi con la parte superiore piatta e una ruota di scorta montata all’esterno.

In queste foto spia possiamo vedere anche gli interni, che non assomigliano agli interni delle altre BYD. Un design completamente diverso, con un grande quadro strumenti con un enorme schermo fisso al centro, con tre bocchette di ventilazione in cima. Sembra che ci sarà uno schermo anche sul lato destro.

BYD Hardcore SUV interiors

Il nuovo SUV avrà motorizzazioni EV e PHEV, con una potenza massima di circa 650 cavalli. Tutte le versioni saranno a trazione integrale. Le versioni di punta avranno le 4 ruote sterzanti che supporteranno la “modalità granchio” per offrire una maggiore manovrabilità del veicolo in fuoristrada.

Tutto questo ha un costo, con BYD Hardcore SUV che diventa la BYD più costosa di sempre, con un prezzo base di circa 800.000 yuan, ovvero attorno ai 110.000 euro.

BYD Hardcore SUV long

I fanali posteriori si trovano sulla carrozzeria. BYD offrirà versioni a 5 e 7 posti. Il lancio vero e proprio sul mercato automobilistico cinese è previsto per il secondo trimestre del 2023.

BYD Hardcore SUV back

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram