Citroën oli [all-ë] è il concept pick-up più originale di sempre

Mario Roth
30/09/2022

Citroën oli [all-ë] è il concept pick-up più originale di sempre

Che non sia mai di vedere una Citroën banale, ed anche questa volta la casa francese ci lascia a bocca aperta con Citroën oli, ovvero il concept di un pick-up originale ed interessante.

Il bello è che è pensato completamente al futuro, e non solo dal punto di vista stilistico. L’obiettivo di Citroën oli è ottenere il miglior controllo possibile del ciclo di vita riducendo il peso e la complessità, utilizzando materiali riciclati e riciclabili, per una maggiore longevità, affidabilità e accessibilità. Un vero e proprio laboratorio di idee su ruote, un manifesto sfaccettato e ricco di idee intelligenti e realistiche per il domani.

Autonomia 400 km, consumo di 10 kWh per 100 km

Citroën oli ha un peso target di 1.000 kg per un’autonomia di 400 km, un consumo di 10 kWh per 100 km grazie ad una velocità limitata a 110 km/h per la massima efficienza e una capacità di ricarica dal 20 all’80% in soli 23 minuti. Mica male vero? E non finisce qui, perchè si tratta anche di un veicolo dotato di capacità e potenza intelligenti in grado di commutare l’elettricità verso la rete, l’abitazione o un accessorio (V2G e V2L) per vivere e guidare. In pratica, si può usare Citroën oli come accumulatore nei sistemi solari, ed usare l’energia elettrica non solo per guidare, ma anche per far funzionare l’elettricità di casa.

Citroën oli

Sconvolgendo i codici tradizionali, si adatta a tutte le esigenze: auto di famiglia, esploratore urbano, veicolo per l’avventura o compagno di lavoro, può anche diventare un’estensione della propria casa alimentando gli elettrodomestici di tutti i giorni, intervenendo in caso di interruzione di corrente oppure fungendo da piattaforma per pulire le grondaie della casa.

Con il suo aspetto e la sua silhouette insolita, Citroën oli esprime un carattere deciso, emana personalità, produttività e positività in un design simile a quello di un SUV compatto di 4,20 m di lunghezza, 1,65 m di altezza e 1,90 m di larghezza.

Materiali leggeri e resistenti

Sebbene il cofano, il bagagliaio e il tetto di un’auto tradizionale possano sembrare ottime piattaforme per svolgere alcuni lavori come la potatura degli alberi, in realtà raramente sono abbastanza resistenti da poterci stare sopra. Oltre a conferire una silhouette unica, il suo cofano piatto, il tetto e i pannelli posteriori con un “pianale da pick-up” sono stati scelti per garantire peso ridotto, elevata resistenza e massima durata.

Citroën oli

Creati in collaborazione con il partner BASF, sono realizzati in cartone ondulato riciclato sagomato in una struttura a nido d’ape, a sandwich tra pannelli rinforzati in fibra di vetro. Sono rivestiti con una resina poliuretanica Elastoflex® ricoperta di uno strato protettivo di Elastocoat®, resistente e strutturato, spesso utilizzato per i parcheggi o le rampe di carico, e verniciati con l’innovativa vernice a base di acqua BASF R-M Agilis®.

Citroën oli: pick-up o SUV?

Citroën oli è stata progettata per essere un compagno di tutti i giorni, facile da usare in tutte le situazioni. Sia che si tratti di trasportare mobili da montare, di caricare una tavola da surf o una tenda da tetto per un weekend al mare, tutto può essere sistemato nello spazioso pianale e nel bagagliaio modulare come quello di un pick-up.

Citroën oli

Oli offre grande versatilità e facilità di carico. Il portellone posteriore si abbassa e, quando il pannello del piano di carico viene rimosso, c’è un’altezza massima di 582 mm tra il pianale del veicolo e il lunotto posteriore. Con il pannello inserito, sotto di esso si apre un vano portabagagli utile e sicuro alto 330 mm. Il pannello rimovibile del pianale è leggero e piatto ed è realizzato con la stessa struttura in cartone riciclato dei pannelli del cofano e del tetto.

Interni in stile Citroën

Al posto di una plancia completa con schermi multipli e computer nascosti, oli presenta un’unica barra a forma di tubo, che corre per tutta la larghezza del veicolo. Da una parte sono integrati il piantone dello sterzo e il volante, e al centro si trovano un supporto per lo smartphone e cinque comandi per il sistema di climatizzazione.

In particolare, la plancia di oli utilizza solo 34 elementi, mentre in una berlina familiare compatta analoga sono presenti circa 75 componenti nella plancia e nella consolle centrale.

Citroën oli interni

Il tubo centrale è dotato di una guida elettrificata su cui è possibile fare scorrere le prese USB per collegare gli accessori. È un ottimo modo per alimentare i dispositivi o anche per collegare la macchina del caffè mentre si aspetta che i bambini escano da scuola!

Non ci resta che attendere il momento nel quale la vedremo dal vivo.