Copertura per auto su misura: The Woolmark Company e Goodwool svelano la prima copertura per auto su misura al mondo realizzata in lana Merino con strati interni certificati Pure New Wool. Goodwool è l’unico telo copriauto sul mercato che utilizza lana Merino di alta qualità combinata con altri tessuti tecnici. Il prodotto è una copertura completamente personalizzabile e perfettamente adattabile a qualsiasi forma grazie alla modellazione 3D in grado di riprodurre qualsiasi design con precisione millimetrica.

La partnership celebra le qualità naturali della lana Merino e le sue infinite applicazioni: la termoregolazione, la traspirabilità e la capacità di assorbire l’umidità rendono la fibra perfetta per isolare qualsiasi auto, garantendo protezione dalle escursioni termiche che potrebbero danneggiare la durata delle batterie e favorendo il ricambio dell’aria, preservando l’auto in un ambiente aereo equilibrato, con valori di umidità compresi tra il 40% e il 60%, indipendentemente dalla temperatura esterna all’abitacolo.

Copertura per auto su misura

Grazie al suo prestigio, il telo copriauto in lana Merino è richiesto dalle più rinomate case automobilistiche come Maserati, Pagani, Bugatti-Rimac, Jaguar Classic, Alfa Romeo, Aston Martin e Hennessey ed è utilizzato anche nel settore racing dal team Nissan di Formula E, che, proseguendo la collaborazione con The Woolmark Company, ha scelto di proteggere tutte le sue auto elettriche da corsa con coperture in lana Merino.

L’impegno di The Woolmark Company continua nel segmento automotive, dove la fibra sta giocando un ruolo importante in un ambiente sostenibile, responsabile e performante, aiutando le case automobilistiche a utilizzare la lana negli interni così come negli accessori protettivi, essendo oggi le auto sempre più sensibili all’umidità e agli sbalzi di temperatura data la crescita esponenziale dei motori
elettrici.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.