PSA FCA

Coronavirus: PSA e FCA non distribuiscono dividendi.

Niente dividendi per gli azionisti

14 maggio 2020 - 12:00

Tempi difficili per tutti a causa del coronavirus, ma la fusione PSA FCA prosegue, con un altro comunicato congiunto. Il Consiglio di Amministrazione di Fiat Chrysler Automobiles N.V. (“FCA”) (NYSE: FCAU / MTA: FCA) ed il Consiglio di Gestione di Peugeot S.A. (“Groupe PSA”) hanno ciascuno deciso oggi di non distribuire nel 2020 un dividendo ordinario a valere sull’esercizio 2019, alla luce dell’impatto dell’attuale emergenza dovuta al COVID-19.

Nello stesso tempo i due gruppi rassicurano sul futuro insieme, smentendo quanti avevano parlato di problemi nella fusione, proprio a causa dell’impatto economico causato dal coronavirus.

FCA e Groupe PSA confermano infatti che le attività in preparazione della fusione 50/50 delle proprie attività annunciata nel dicembre del 2019 procedono positivamente, ivi compresi gli adempimenti per l’approvazione da parte delle Autorità antitrust ed altre Autorità.

Ci si attende che la fusione sia completata nei tempi previsti, prima della fine del primo trimestre del 2021, subordinatamente al soddisfacimento delle closing conditions d’uso.

 

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Audi R8 V10 performance RWD

Audi R8 V10 performance RWD: la supercar tutta sportività

Autovelox e Tutor Lazio

Autovelox nel Lazio: tutte le postazioni dal 25 al 31 Ottobre 2021

1968 Mini Morris 1000 Shorty

All’asta la Mini Morris 1000 Shorty, la Mini più mini di sempre!