L’unico esemplare di Ferrari Enzo bianca è all’asta da Sotheby’s

All’asta l’unico esemplare in elegante bianco Avus della Ferrari Enzo del 2003, supercar leggendaria da 651 CV
Ferrari Enzo bianca Ferrari Enzo bianca

Tornano le aste di Sotheby’s, e torna un suo classico con l’unica Ferrari Enzo bianca, appunto nell’unico esemplare che ha lasciato Maranello in color bianco Avus.

La vettura risale al 2003, ed è quasi leggendaria: fu venduta a un miliardario svizzero molto discreto e riservato, motivo per cui per oltre dieci anni è stata nascosta agli occhi pubblici. Anche per questo, rappresenta l’esemplare più speciale del modello che omaggia nel nome il fondatore di Ferrari.

La sola Ferrari Enzo bianca, e l’ultima con un V12 aspirato

La Ferrari Enzo rappresentava al momento del lancio l’esemplare più veloce mai costruito, ed è stata l’ultima Ferrari con motore V12 aspirato. Un propulsore da 5.998 cc montato al centro, in grado di sprigionare l’allora incredibile potenza di 651 CV, superiore a qualsiasi rivale negli anni di produzione. Questa si  combinava. alla coppia bassa, all’accelerazione fulminea e al meraviglioso sound, l’ “ululato”, prodotto ogni volta che ci si avvicina agli 8200 giri al minuto.

Ferrari Enzo

Questo esemplare di Ferrari Enzo bianco Avus ha visto poco le strade: al momento della catalogazione, infatti, conta circa 9.600 km percorsi. Come detto è l’unica Enzo a aver conosciuto la tinta bianca, che rende più eleganti e pure le splendide forme di questa supercar, che omaggia nel design, come si nota dal paraurti appuntito, i prototipi di Formula 1.

Ferrari Enzo

La Enzo fu realizzata in 400 esemplari, di cui meno di 20 rifinite in colore non standard, come appunto il bianco: segno che il facoltoso cliente è uno dei più apprezzati ed esigenti del Cavallino.

Ferrari Enzo

Lo stesso Enzo fu infatti un pilota della scuderia Alfa Romeo, e per tutta la sua vita è stato impegnato a creare auto da corsa, e anche quelle destinate alla strada hanno sempre rappresentato l’avanguardia della tecnologia e dello stile, tutti espressi egregiamente dalla Enzo.

Ferrari Enzo

Gli interni vedono sedili in pelle bianco avus su nero, con strumenti rosso corsa e sedili a benna extra-large in fibri di carbonio con inserti di tessuto nero tridimensionale.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news