Ferrari F8 Strada Sabbiosa, la rivale di Huracan Sterrato?

Robin Grant
23/11/2022

Ferrari F8 Strada Sabbiosa, la rivale di Huracan Sterrato?

La Ferrari F8 Strada Sabbiosa è un rendering che immagina una versione fuoristrada della supercar modenese, in competizione con le appena presentate Lamborghini Huracan Sterrato e Porsche 911 Dakar.

Non ci sono dichiarazioni recenti che lasciano pensare all’arrivo di una Ferrari di questo tipo, ma dal momento che non si dava per certo nemmeno l’arrivo di un SUV Ferrari, mai dire mai.

Una Ferrari per il fuoristrada

Disegnata da andras.s.veres, si basa sulla Ferrari F8 Tributo, e come le due rivali già esistenti si differenzierebbe per un assetto sollevato con aumento notevole dell’altezza da terra, parafanghi con stile bolt-on, ispirati a quelli della Huracan Sterrato, i minigonne laterali più robusti, pneumatici più larghi e dedicati e, con ogni probabilità, un diffusore nellla parte posteriori.

Ferrari F8 Strada Sabbiosa

Ci sono cerchi in lega 5 razze dal sapor vintage, come vintage è la ruota di scorta full size sul portapacchi, tipica su vetture di questo tipo che, sottolineiamo, sono comunque auto molto di nicchia. Completano il tutto due barre luminose a LED, poste sul cofano.

L’ostacolo sostanziale nell’eventuale realizzazione di questo modello è che, se la maggior parte delle versioni di Huracan sono a trazione integrale, la Ferrari F8 è solo a trazione posteriore. Questo implicherebbe alcuni interventi tecnici non facili, che renderebbero la scelta della F8 poco conveniente. Forse allora il Cavallino potrebbe optare per la Sf90 Stradale, che con la F8 condivide alcune componenti, ma è predisposta alla guida elettrificata e a un’eventuale trazione integrale data da motore elettrico e motore termico.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news