Nuova Ford Focus

Ford rivoluziona la Focus con tanta tecnologia, nuovi motori ibridi e il Mean Green per la ST

La Focus si aggiorna nell'estetica e nei contenuti

15 ottobre 2021 - 18:00

È stata svelata la nuova Ford Focus 2021, restyling della quarta generazione del modello che si aggiorna esteticamente soprattutto nel frontale, che insegue quanto visto sulla nuova Fiesta, mentre lascia le novità più sostanziali all’interno, caratterizzato da una più avanzata connettività, e aggiornati sistemi di assistenza alla guida.

Gli aggiornamenti della Ford Focus 2021 riguardano poi anche i motori, che sono stati elettrificati per ridurre i consumi. Il restyling, inoltre, va a dare un impatto più distintivo e personale ai diversi allestimenti della Ford Focus 2021, che ora è più riconoscibile nelle versioni Titanium, Active ed ST-Line, tutte disponibili con un pacchetto X con specifiche elevate, e uno Vignale che aggiunge dettagli di pregio. Gli aggiornamenti riguardano anche la più potente ST, che si tinge di verde acceso “Mean Green” in omaggio alla Focus RS di seconda generazione.

Ford Focus 2021: design espressivo

Anche sulla Ford Focus 2021 arriva il nuovo corso stilistico che abbiamo imparato a conoscere sulla Fiesta, anche se personalmente penso che sulla berlina abbia un risultato molto migliore che sull’utilitaria.

I fari sono più sottili e squadrati, con una nuova trama LED molto d’impatto, mentre la griglia è ora più grande, con trama a nido d’ape e con il logo al centro, anch’esso più grande e non più sul cofano come sul modello precedente.

Come si diceva, ci sono caratterizzazioni specifiche per ogni allestimento, come per esempio la ST Line che presenta un paraurti più pronunciato e muscoloso, con inserti in metallo; o la Active, che invece ha una modanatura sulla zona inferiore in alluminio, per sottolineare l’aspetto SUV.

Il resto della vettura invece è fondamentalmente lo stesso: la fiancata sempre molto dinamica e scolpita nelle linee, il posteriore con i fari orizzontali e la scritta “Focus” a caratteri distanziati, sempre molto piacevole.

Il nuovo display da 13,2 pollici

I cambiamenti riguardano anche gli interni, che ora si dotano del SYNC 4 ma, soprattutto, di un display touch centrale più grande, da 13,2 pollici, di grande impatto anche se, purtroppo, non integrato nella plancia. Comunque, almeno in foto, fa un effetto migliore rispetto a quello da 7 pollici visto fino adesso.

Il SYNC 4 offre una navigazione connessa al cloud e controllo vocale connesso, con comprensione del linguaggio naturale, e si aggiorna via OTA con il software Ford Power-Up che migliora le diverse funzionalità nel tempo. Sono state aggiornate tutte le grafiche, decisamente più pulite e con effetti piacevoli, come quelli riguardanti le diverse modalità di guida, che campeggiano su uno sfondo blu molto rilassante alla vista. Il sistema è inoltre compatibile con Apple CarPlay (wireless) e con Android Auto (solo via cavo), mentre la connettività è completata dalla presenza di porte USB sia di tipo A che di tipo C. In generale, gli interni sembrano stati molto migliorati nelle finiture e, almeno alla vista, la qualità percepita è buona.

La tecnologia riguarda anche gli ADAS, e la Ford Focus 2021 è dotata per la prima volta di Blind Spot Assist 3, che monitora l’angolo cieco del conducente e più applicare il controsterzo per avvisare chi guida e scoraggiarlo a cambiare corsia, in caso di potenziale collisione. C’è poi il Trailer Coverage 3, che permette al conducente di inserire lunghezza e larghezza del rimorchio che desidera trainare usando il touch: il sistema quindi avvisa il conducente se un veicolo si trova nell’angolo cieco del rimorchio trainato.

L’Intersection Assist 3 usa la telecamera anteriore con il radar per monitorare la strada e avvisare e/o intervenire in caso di potenziali incidenti. Gli altri ADAS:

  • Sistema di informazioni sui pericoli di terza generazione che informa i conducenti di una situazione rischiosa davanti a loro, anche quando non visibile a causa di curve o altri veicoli;
  • Adaptive Cruise Control con Stop&GO, riconoscimento dei segnali e mantenimento di corsia;
  • Pre-collision Assist con Active Braking 3;
  • Active Park Assist 2;
  • Rear Occupants Alert che aiuta i conducenti a evitare di lasciare bambini o animali domestici nel loro veicolo, ricordando di controllare i sedili posteriori.

Motori elettrificati

Ford Focus 2021 si aggiorna nei motori, con propulsioni mild hybrid che migliorano l’efficienza senza intaccare il divertimento alla guida che ho sempre elogiato in Ford (vedi prove di Puma e Focus ST).

I nuovi motori Ecoboost Hybrid sono più efficienti con il cambio automatico Powershift a 7 marce, con consumi dichiarati di 5,2 litri su 100 km ed emissioni di 117 grammi al km. Il cambio è fortunatamente un doppia frizione, che unisce tanta accelerazione alla fluidità del cambio, con triple scalate per sorpassi più reattivi. In più, nella modalità Sport il cambio tiene le marce più basse per garantire risposte più immediate.

Il nuovo motore Ecoboost Hybrid 48 Volt è disponibile da 125 e 155 CV, sia con cambio automatico che con cambio manuale a 6 marce e consumi dichiarati di 5,1 litri su 100 km ed emissioni di 115 grammi al km. Come sappiamo, l’Ecoboost Hybrid vede sostituire l’alternatore con un generatore integrato a cinghia (BISG) che recupera e immagazzina l’energia persa in frenata in una batteria da 48 Volt. Inoltre il BISG può agire come motore, dando assistenza alla coppia e aumentandola, in modo da rendere l’accelerazione più reattiva.

Su Ford Focus 2021 rimangono anche i motori benzina EcoBoost 1.0 da 100 e 125 CV con cambio manuale a 6 marce, così come il diesel EcoBlue 1.5 da 95 e 120 CV con consumi di 4 litri su 100 km ed emissioni di 106 grammi al km (ciclo WLTP). Il motore da 120 CV è disponibile, oltre che con il cambio manuale, anche con cambio automatico a 8 rapporti.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Giochi auto

5 giochi auto ancora attuali sotto i 20 euro

Skoda Kamiq Monte Carlo

Skoda Kamiq G-tec: il SUV a metano

polizia

Leggi strane: le normative di guida più bizzarre e strambe del mondo