Ford Mustang: è il World Dream Day

Ford ha introdotto anche in Europa la nuova Mustang, caratterizzata da un aspetto più elegante e sportivo, con interni arricchiti dall’uso di materiali soft-touch e da un quadro strumenti LCD da 12’’.

26 settembre 2018 - 8:14

Ford celebra il World Dream Day, ovvero la giornata internazionale dedicata ai sogni, realizzando uno dei sogni più adrenalinici di sempre: “risvegliarsi” al volante di un’iconica Ford Mustang. Un momento destinato alla condivisione dei sogni, che come nel caso dei fortunati Ford Mustang Dreamers, alle volte, complice un amico, possono trasformarsi in realtà. I tre fortunati sognatori sono stati sorpresi nella notte, grazie all’aiuto di alcuni familiari-complici e catapultati in un test drive dalla dimensione onirica, ambientato sulle strade della capitale. Protagonisti del proprio sogno, i Mustang Dreamers hanno potuto apprezzarne realmente lo stile inconfondibile e le doti di sportività.

Nello scorso mese di Agosto, Ford ha prodotto il 10milionesimo esemplare della muscle car da oltre 50 anni l’auto sportiva più venduta negli Stati Uniti, e, per il terzo anno consecutivo, incoronata come la vettura sportiva più venduta al mondo. Nel secondo semestre di quest’anno, l’Ovale Blu ha introdotto anche in Europa, la nuova Ford Mustang, caratterizzata da un aspetto più elegante e sportivo, con interni arricchiti dall’uso di materiali soft-touch e da un quadro strumenti LCD da 12’’.

I motori aggiornati includono il V8 5.0 da 450 CV e la nuova trasmissione automatica da 10 rapporti capace di un’accelerazione da 0-100 km/h in soli 4,3’’. La trasmissione manuale a sei rapporti è equipaggiata dalla tecnologia rev-matching di Ford, che utilizza il sistema di controllo elettronico del motore per sincronizzare l’acceleratore, mentre il guidatore scala la marcia verso il basso, facendo corrispondere la velocità di rotazione del motore a quella del rapporto selezionato, per cambi di marcia fluidi e precisi.

Il divertimento alla guida della nuova Ford Mustang è garantito dalla presenza dei nuovi ammortizzatori MagneRide e dalle funzioni Drive Modes, che ora includono anche la modalità personalizzabile My Mode. La nuova tecnologia di regolazione del sound dello scarico (Active Valve Performance Exhaust) offre l’innovativa modalità Good Neighbour, per una guida più silenziosa durante alcune fasce orarie.

Le tecnologie di assistenza alla guida disponibili a bordo della nuova Ford Mustang migliorano i momenti trascorsi al volante, infondendo una maggiore tranquillità. Annoverano il dispositivo di frenata automatica d’emergenza con assistenza pre-collisione e riconoscimento dei pedoni (Pre-Collision Assist with Pedestrian Detection) e il mantenimento della corsia di marcia (Lane Keeping Aid).

L’iconica hero car è disponibile anche nell’esclusiva versione BULLITT Limited Edition, che rende omaggio alla leggendaria Mustang GT fastback protagonista, insieme a Steve McQueen, dell’omonimo film del 1968 della Warner Bros. Per l’Italia, è ordinabile in soli 68 esclusivi esemplari nella tonalità Dark Highland Green, equipaggiata con un motore 5.0 V8 potenziato in grado di “sprigionare” 459 CV e 529 Nm di coppia, abbinato esclusivamente alla trasmissione manuale.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Hyundai brand Ioniq

Perchè Ioniq è il nuovo marchio delle Hyundai elettriche?

BMW Hyla

BMW Hyla: la city car del futuro secondo Polidesign

antifurto gps auto 10 auto

Antifurto GPS auto 2020: i migliori, come funzionano