General Motors Chair and CEO Mary Barra

Per Mary Barra GM potrebbe tornare in Europa con le auto elettriche

4 maggio 2022 - 9:00

GM potrebbe tornare in Europa dopo la vendita di Opel e Vauxhall del 2017, ma soprattutto dopo aver perso la bellezza di 20 miliardi di dollari nei 18 anni precedenti. Si potrebbe dire che il lupo ha perso il pelo ma non il vizio, perché la voglia di Europa rimane praticamente intatta.

L’occasione potrebbe arrivare grazie alle auto elettriche, anche perché, devono aver pensato a Detroit, se i cinesi stanno sbarcando in massa, non c’è ragione per non seguire la corrente. E proprio in una intervista alla Detroit Free Press, Mary Barra, CEO di GM, non gira attorno alla questione:

Circa cinque anni fa abbiamo venduto la nostra attività Opel a quella che ora è Stellantis e come parte venditrice non abbiamo alcun rimorso di aver lasciato un business a combustione interna” dice Barra, “ma stiamo guardando l’opportunità di crescita, perché ora possiamo rientrare in Europa come un player completamente elettrico. Non vedo l’ora di farlo“.

E su Opel in particolare: “La vendita è stata una decisione difficile per General Motors ma siamo convinti che sia quella giusta“.

E proprio su questa convinzione si basa un commento pragmatico da sembrare quasi cinico: la presenza minima di GM in Europa in questo momento, con prezzi elevati dei carburanti, materie prime costose e la guerra Ucraina-Russia, è da considerarsi come una benedizione. “Le condizioni specifiche che ci sono in Europa in questo momento, non le stiamo affrontando“, ha detto la Barra.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto elettriche in arrivo

Incentivi auto 2022: come funzionano e come ottenere il bonus

patente

Paga 2.500 per superare l’esame della patente: beccato e denunciato.

Volkswagen Amarok

Volkswagen Amarok: la nuova generazione dello specialista on-road e off-road