Ginetta Akula, nuova supercar da 600 CV [video]

Gianluca V.
05/03/2019

Si chiama Akula il nuovo missile di Ginetta, una Supercar con particolari e telaio in fibra di carbonio, motore V8 aspirato derivato dalle corse con cambio sequenziale in grado di erogare la potenza mostruosa da 575 CV. Anche il pacchetto aerodinamico è derivato dalle corse.

Ginetta Akula ha un peso a secco di 940 chilogrammi, come detto, un telaio monoscocca in fibra di carbonio con corpo del medesimo materiale ultraleggero, un motore con una coppia mostruosa di 700 mn erogata dal poderoso V8 aspirato la cui potenza è gestita da un cambio sequenziale a sei rapporti con albero di trasmissione in carbonio.

L’impianto frenante prevede dischi in carbonio ceramico con una distribuzione del peso al 49% sull’anteriore e al 51% sul posteriore. Le linee filanti, ampia presa d’aria sul cofano per far ‘respirare’ il poderoso motore, luci a led, e l’ampio alettone posteriore enfatizzano l’anima corsaiola della nuova Supercar Ginetta.

Ginetta Akula al Salone di Ginevra 2019

Ginetta ha una lunga storia di produzione di auto stradali leggere e potenti basate su auto da corsa come la G55 GT4 (di cui ne sono state prodotto quasi 400 ad oggi, più di qualsiasi altro produttore globale) e auto da competizione per il più alto livello di prototipi da corsa. La nuova supercar sfrutta tutte queste tecnologie.

ginetta

La nuova Ginetta sarà prodotta in serie limitatissima di soli 20 esemplari, di cui il 60%, cioè 12 esemplari, sono già stati venduti. Nei primi mesi del 2020 avverranno le prime consegne. Il prezzo è di 340.000 sterline su strada, circa 394.000 euro.

Questo il commento del presidente di Ginetta, Lawrence Tomlinson:

“Abbiamo percorso una lunga strada in 60 anni ma crediamo ancora che Ginetta abbia un grande potenziale inutilizzato. Negli anni ’60 il nostro G10 era un killer gigante dentro e fuori la pista, battendo regolarmente le Jaguar E-Types. Sessant’anni dopo stiamo ancora applicando la conoscenza e la tecnologia dei nostri programmi da corsa per costruire una supercar stradale senza compromessi.”

Ginetta Akula al Salone di Ginevra 2019