Gran Turismo 7

Gran Turismo 7 vuole essere il gioco di corse che tutti vogliamo

Gran Turismo 7 esce il 4 Marzo 2022 nel 25esimo anniversario del franchise, e punta ad essere il gioco per tutti che tutti speravano

7 febbraio 2022 - 19:00

Gran Turismo 7 sarà ufficialmente disponibile dal 4 marzo 2022, ma al di là della data di uscita questo è un anno importante per il franchise: la saga di Sony compie infatti 25 anni, anniversario che di certo ha intenzione di onorare nel prossimo titolo. Il primo capitolo di Gran Turismo infatti uscì nel 1997, e ogni titolo successivo si basava sul precedente, anche se non tutti hanno riscosso un grande successo. Tuttavia, GT7 sembra essere il gioco che tutti i fan, e non solo, speravano.

Cosa aspettarsi da Gran Turismo 7?

Per essere totalmente fruibile e, nelle speranze di Sony, interamente apprezzato dal pubblico, Gran Turismo 7 utilizzerà ancora lo stile molto accessibile dei capitoli precedenti: i giocatori quindi compreranno una vettura all’inizio del gioco, per poi aggiornarla nel corso dell’avventura. Tra l’altro, un grande ritorno è segnato dai test di licenza, che permettono all’utente di capire meglio la fisica di base dietro il controllo dell’auto.

Ci sono però anche novità importanti, come i Café, che elevano notevolmente l’esperienza. Qui, infatti, i giocatori possono approfondire lo sviluppo e la storia di alcune delle auto più iconiche di sempre, e come sono state progettate dagli stessi designer. Ancora, ci sarà un menu che cita le automobili da collezionare per poter completare sfide dedicate e accumulare più punti. Al termine delle sfide, ci saranno foto e video che evidenziano le auto in questione, e l’impatto che hanno avuto.

Si tratta di una trovata volta a individuare nuovi fan, rivelando così le intenzioni di un titolo che da una parte punta a mantenere i “fedeli” dall’altra di attirare l’attenzione di chi non ha mai giocato a un gioco di corse prima, e che sa poco di auto. Questo modo più naturale di insegnare le vetture potrebbe essere più coinvolgente rispetto ai titoli precedenti, che “davano le cose per scontate” (passateci il termine).

Altri ritorni riguardano il menu, che per la familiarità ed esperienza d’uso omaggia Gran Turismo 2 e Gran Turismo 4 (due titoli particolarmente cari al pubblico), così come iconici sono i suoni di partenza. Elementi di modernità sono dati invece dalle dinamiche di drag racing e drifting, nonché dalla simulazione del tempo metereologico in continua evoluzione e basata su dati NASA.

Insomma, le premesse sono buone: speriamo di non esserci fatti aspettative troppo alte!

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto elettriche in arrivo

Incentivi auto 2022: come funzionano e come ottenere il bonus

patente

Paga 2.500 per superare l’esame della patente: beccato e denunciato.

Volkswagen Amarok

Volkswagen Amarok: la nuova generazione dello specialista on-road e off-road