helbiz milano e-bike sharing

Helbiz Milano e-bike sharing: quanto costa e come funziona

Tutto quello che c'è da sapere.

2 febbraio 2020 - 13:00

Helbiz Milano e-bike sharing è il nuovo servizio di bici elettriche. Come funziona? Diciamo che non è il primo bike-sharing “a flusso libero”, perchè a Milano è già presente MoBike: la novità è proprio nell’utilizzo delle e-bike.

Con l’inaugurazione del 2 Febbraio, proprio la Domenica del blocco del traffico a Milano, Helbiz inizia un nuovo capitolo. La società italo-americana è infatti in prima linea sul fronte del noleggio dei monopattini elettrici, che aveva aperto lo scorso anno proprio a Milano prima del blocco voluto dal Comune.

C’è da dire che non si sono darti per vinti: Helbiz ha infatti vinto un bando del Comune di Milano per 2.500 bici a pedalata assistita, le cosidette e-bike. In città si sommano alle 8.000 di Mobike ed alle 5.000 di BikeMi, ovvero quelle prelevabili e depositabili nelle apposite stazioni. Di OFO, si è invece persa traccia dopo la revoca della concessione nel Marzo dello scorso anno.

Tutto bene quindi? “Milano sta dimostrando in questi anni di essere un modello virtuoso per quanto riguarda le politiche di sharing e, più in generale, di mobilità sostenibile. Diventare smart city non significa solo aggiungere tecnologia ma essere in grado di recepirla e gestirla nel migliore dei modi” ha dichiarato Salvatore Palella, CEO e fondatore di Helbiz.

Le caratteristiche delle bici elettriche Helbiz Milano e-bike sharing

Helbiz Milano e-bike sharing utilizzerà un modello di bici elettrica che non a caso è stata battezzata “Greta”.  La velocità massima è di 25 km/h grazie al un motore elettrico da 250W di potenza. La capacità della batteria è di 14 AH mentre l’autonomia massima stimata è di circa 80 km con una ricarica completa.

Sulle e-bike è installato un GPS a bordo in modo che Helbiz possa vigilare sulla circolazione. In questo modo la società potrà intervenire in caso di eventuali episodi di vandalismo riportando le bicilette presso la propria sede e quindi provvedere alle operazioni di ricarica e manutenzione.

Helbiz Milano e-bike sharing: quanto costa?

La tariffa per utilizzare le biciclette elettriche di Helbiz è semplice: 25 centesimi per lo sblocco, più 7 centesimi al minuto. Per gli utenti  Telepass Pay i primi 30 minuti sono gratis per tutto il 2020.

Grazie ai recenti accordi, sarà possibile pagare tramite Alipay, la piattaforma di pagamento più diffusa al mondo con oltre 1.2 miliardi di utenti, e tramite Tinaba, l’ecosistema digitale supportata da Banca Profilo. In particolare, gli utilizzatori di Tinaba potranno ricevere un cashback sulle ricariche Helbiz.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

polizia

Prende una multa e… si complimenta con gli agenti!

Fiat Panda Squadra Giamaica Bob

Retro Spot TV: Fiat Panda e la nazionale giamaicana di bob

Kia Sorento 2020

Kia Sorento: le foto della nuova generazione