Hyundai i20 Hybrid Connectline

Hyundai i20 Mild Hybrid in offerta a 17.750 € con incentivi

Hyundai i20 Mild Hybrid con motore 1.0 T-GDI da 100 o 120 CV e sistema ibrido a 48 Volt è in offerta a 17.750 euro con incentivi

3 maggio 2022 - 18:00

Hyundai i20 Mild Hybrid è la compatta dallo stile moderno e giovanile con ibridazione leggera a 48 Volt unita a un motore benzina da 100 CV proposta a 17.750 euro con gli incentivi statali, solo con rottamazione.

La vettura ha così ancora più accesso alla città, dove si parcheggia facile grazie alle dimensioni compatte.

Il motore della Hyundai i20 Mild Hybrid

Hyundai i20 Mild Hybrid, che noi abbiamo provato approfonditamente, ha un motore 1.0 benzina T-GDI da 100 CV a cui si aggiunge una piccola batteria da 48 Volt, che non fa mai andare l’auto in full electric, ma la spegne nelle fasi di manovra e decelerazione, aumentando la spinta e al contempo permettendo consumi di 5,1 litri ogni 100 km.

La versione N Line, anch’essa recensita, ha invece lo stesso motore ma con 120 CV di potenza, per consumi di 5,3 litri ogni 100 km. La vettura è abbinata a un cambio manuale a 6 marce con motore da 100 CV, mentre per il 120 CV è disponibile anche cambio automatico DCT.

Il prezzo

Senza incentivi, Hyundai i20 Mild Hybrid ha un listino a partire da 19.75o euro per l’allestimento Connectline. Sono presenti anche:

N Line da 22.500 euro;
⋅ Bose da 23.150 euro;

Tutte le versioni possono godere di incentivi statali fino a 2000 euro con rottamazione di un vecchio veicolo.

La dotazione

Hyundai i20 Hybrid è tecnologica e ben accessoriata sin dalla Connectline, che include:

⋅ Specchietti retrovisori regolabili e riscaldabili elettricamente
⋅ Maniglie in tinta con la carrozzeria
⋅ Cerchi in lega da 16”
⋅ Kit gonfiaggio pneumatici
⋅ Sensore crepuscolare
⋅ Luci diurne a LED
⋅ Luci di posizione a LED
⋅ Retronebbia
⋅ Indicatori di direzione a LED integrati negli specchietti
⋅ Sedile guidatore regolabile in altezza
⋅ Sedili rivestiti in tessuto
⋅ Alzacristalli elettrici con funzione safety
⋅ Specchietti di cortesia
⋅ Climatizzatore manuale
⋅ Cluster Supervision da 10.25”
⋅ Cruise control
⋅ Sistema di mantenimento della corsia (LKA)
⋅ Frenata autonoma di emergenza con riconoscimento veicoli, pedoni e cicli (FCA)
⋅ Sistema di monitoraggio pressione gomme (TPMS)
⋅ Sistema di riconoscimento dei limiti di velocità (ISLA)
⋅ Sensori di parcheggio posteriori
⋅ Presa ausiliaria 12V
⋅ Presa USB
⋅ Comandi audio al volante
⋅ Bluetooth con riconoscimento vocale
⋅ Immobilizer
⋅ Multimedia System – Touchscreen da 8” con connettività wireless Apple CarPlay/Android Auto
⋅ Sistema ISG “Idle Stop&Go System”

La BOSE è la versione specifica per gli amanti della musica con:

⋅ Attacchi ISOFIX
⋅ Volante regolabile in altezza
⋅ Specchietti retrovisori ripiegabili elettricamente
⋅ Linea di cintura cromata
⋅ Cerchi in lega da 17″
⋅ Pomello del cambio rivestito in pelle
⋅ Sensori di parcheggio posteriori
⋅ Sistema di navigazione con display touchscreen TFT LCD da 10.25” con Bluelink
⋅ Premium sound system Bose

Infine, la più sportiva N Line aggiunge:

⋅ Design sportivo N Line
⋅ Luci posteriori a LED
⋅ Bracciolo anteriore scorrevole con vano portaoggetti
⋅ Pomello del cambio rivestito in pelle
⋅ Drive Mode Select (solo versioni DCT)
⋅ Porta USB posteriore per la ricarica
⋅ Paddle al volante

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto elettriche in arrivo

Incentivi auto 2022: come funzionano e come ottenere il bonus

patente

Paga 2.500 per superare l’esame della patente: beccato e denunciato.

Volkswagen Amarok

Volkswagen Amarok: la nuova generazione dello specialista on-road e off-road