Hyundai Nexo

Hyundai e Ineos insieme per l’idrogeno

L'idrogeno è una valida alternativa all'elettrico

23 novembre 2020 - 12:00

Hyundai Motor Company e Ineos hanno annunciato la firma di un protocollo d’intesa con la finalità di esplorare nuove possibilità per incentivare l’economia basata sull’idrogeno a livello globale. Le due aziende studieranno insieme le opportunità di produzione e di fornitura di idrogeno, nonché l’implementazione di applicazioni e tecnologie a idrogeno a livello mondiale.

L’obiettivo iniziale è di promuovere progetti del settore pubblico e privato che si concentrano sullo sviluppo di una catena del valore dell’idrogeno in Europa.

L’accordo prevede inoltre una valutazione dell’impiego del sistema a celle a combustibile di Hyundai sul veicolo 4×4 Ineos Grenadier annunciato lo scorso Luglio. Questa collaborazione rappresenta una tappa importante dell’impegno Ineos nella diversificazione dell’offerta di motorizzazioni in fase iniziale.

Il sistema modulare fuel cell di Hyundai è lo stesso utilizzato su Hyundai Nexo: il primo SUV al mondo alimentato a idrogeno, che presenta la maggiore autonomia tra i veicoli a idrogeno attualmente sul mercato. Hyundai è una delle aziende leader nel settore della tecnologia delle celle a combustibile, avendo avviato la prima produzione mondiale in serie di veicoli elettrici fuel cell già nel 2013.

Hyundai ritiene infatti che l’idrogeno costituirà un’importante alternativa per garantire basse emissioni di carbonio in un’ampia gamma di settori. La valutazione di nuovi processi di produzione, tecnologie e applicazioni, combinata con le nostre capacità esistenti, consente di soddisfare la domanda emergente di fonti di energia a basse emissioni di carbonio a prezzi accessibili e di rispondere alle necessità future di proprietari di 4×4 sempre più esigenti.

Attualmente l’azienda produce 300.000 tonnellate di idrogeno all’anno, principalmente come prodotto derivato dalle proprie attività di produzione chimica.

Tramite la controllata Inovyn, Ineos è il più grande operatore europeo nell’elettrolisi, la tecnologia di importanza cruciale che utilizza le energie rinnovabili per produrre idrogeno per la generazione di energia, per il trasporto e per l’impiego industriale.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Seat Leon Sportstourer 2021

Seat Leon Sportstourer 2021: quattro nuove motorizzazioni

Nuova Skoda Fabia 2021

Nuova Skoda Fabia 2021: in arrivo la quarta generazione

targa

Cambia una lettera della targa, viene beccato e denunciato alla Procura