polizia locale

L’auto intestata al padre defunto per evitare multe gli costa 1.600 € in multe, più arretrati.

Non effettuano il passaggio di proprietà dell'auto del padre defunto per non pagare i divieti di sosta: 1.600 € di sanzioni più arretrati.

11 gennaio 2022 - 19:00

Non è andata come speravano le due sorelle che a Firenze si erano “dimenticate” di effettuare il passaggio di proprietà dell’auto del padre defunto.

Gli agenti della polizia municipale di Firenze sono riusciti a risalire alle due eredi, grazie alla segnalazione dell’auto parcheggiata spesso in uno spazio riservato ai residenti senza avere titolo. Dai controlli la vettura è risultata intestata a un uomo deceduto nel 2011 e che veniva utilizzata dalle figlie senza che appunto avessero effettuato il necessario passaggio di proprietà. A quanto pare, questa “sbadataggine” permetteva loro di evitare di pagare decine di multe per divieto di sosta: essendo l’auto intestata a un defunto la notifica non andava a buon fine.

Per entrambe le sorelle, in quanto eredi con pari diritti e doveri, sono scattati i verbali per mancato aggiornamento della carta di circolazione, ovvero una multa da 727 euro. E’ stata poi cominata la sanzione da 866 euro, dato che l’auto è risultata anche non assicurata da diversi mesi.

Non finisce qui, perché a breve si aggiungeranno le decine di multe per divieto di sosta ancora in sospeso negli archivi dell’ufficio contravvenzioni che quindi saranno notificate ad entrambe le sorelle.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Fiat Uno 8 ruote

Fiat Uno a OTTO ruote: stravagante creazione russa [Video]

Giochi auto

5 giochi auto ancora attuali sotto i 20 euro

Colonnine gratis Lazio

Colonnine gratis Lazio: dove ricaricare a zero spese