Cambio di nome e di strategia per SsangYong Motor Company che diventa KG Mobility, con l’avvio del processo di trasformazione in una azienda di mobilità completa di nuova generazione.

Fondata nel gennaio 1954 con il nome Ha Dong-hwan, vanta una storia di 70 anni con il nome che era già cambiato nel 1977 in Dong-A Motors e quello da noi più conosciuto come SsangYong Motor nel 1988.

Gli obiettivi di KG Mobility

La nuova direzione è stata annunciata in occasione del Seoul Mobility Show, con KG Mobility che propone con il termine “mobilità” non solo la produzione e la vendita di automobili tradizionali, ma esprime lo sviluppo e l’applicazione di tecnologie orientate al futuro come l’elettrificazione, la guida autonoma e la connettività, e la fornitura di servizi di mobilità basati.

Guardando al futuro, KG Mobility intende infatti concentrarsi su nuove tecnologie di mobilità come piattaforme dedicate ai veicoli elettrici, SDV (software defined vehicles), veicoli autonomi e AI, in linea con il cambiamento di paradigma che sta influenzando l’industria automobilistica globale.

Insieme al cambio di nome, è stato introdotto il nuovo slogan del marchio “Go Different. KG Mobility” che, oltre a comunicare il nuovo percorso di SsangYong indica anche la nuova direzione per il futuro.

I nuovi modelli

Sempre al Seoul Mobility Show, la nuova casa automobilista coreana ha presentato anche la nuova Torres EVX elettrica e diversi nuovi veicoli concept, tra cui il SUV F100, il pick-up O100 e il SUV di medie dimensioni KR10.

KG Mobility in Italia

In Italia il riferimento di KG Mobility rimane Koelliker, con la partnership che va avanti dal 2003, da quando SsangYong è entrata per la prima volta nel mercato italiano. KG Mobility è un’azienda che guarda al futuro con ottimismo, ha alle spalle un bagaglio culturale ed un’esperienza pluriennale nel settore dell’automotive che lo rende ancora una volta il partner ideale di Koelliker in Italia.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram