Perché accontentarsi di un clacson normale quando poi montare la sirena di un treno?

Il video del suono di una Lada sulla quale è stato montata la sirena di un treno al posto del normale clacson.
lada claclson treno lada claclson treno

Quando si parla di Garage 54, si sa che sta per accadere qualcosa di strano e fantastico. Questo gruppo di meccanici sono famosi per le loro creazioni uniche e bizzarre su mezzi dell’ex Unione Sovietica, e anche questa volta non deludono i loro fan. In questo nuovo video, si sono posti la domanda: “possiamo installare un clacson così potente sulla nostra vecchia Lada che possa essere sentita persino sulla Luna?” La risposta è ovviamente sì, ma come?

La sirena di un treno su una Lada

Per prima cosa, il team di Garage 54 ha deciso di installare un corpo farfallato sul tubo di scarico dell’auto e utilizzare i gas di scarico per generare il suono. Idea geniale! Ma non finisce qui. Per controllare il flusso dei gas di scarico, hanno ideato un meccanismo a corda che controlla la valvola del corpo farfallato, come se fosse un vero e proprio treno a vapore. La corda è stata installata all’interno dell’abitacolo dell’auto, per avere il controllo completo del clacson.

Ma la vera domanda è: funziona? Ebbene sì, funziona alla grande! Il clacson della Lada è stato sostituito con questo nuovo “strumento musicale”, e il risultato è stato sorprendente. Più si accelera, più il suono diventa potente, fino a raggiungere un livello di decibel in grado di scuotere le finestre di tutta la città. Il clacson della Lada originale non ha mai avuto una chance contro questo mostro sonoro. Non solo la Lada ora è il centro dell’attenzione su strada, ma anche gli abitanti della Luna possono sentirne la potenza…

Insomma, Garage 54 ha fatto di nuovo centro con questa invenzione assurda quanto geniale. E chissà cosa ci riserveranno in futuro, siamo pronti a tutto!

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram