incendio

Un artista ha fatto esplodere una Lamborghini e vende i rottami come NFT

Shl0ms ha distrutto una Lamborghini facendola esplodere in quasi 1.000 pezzi per poi venderli come NFT, ma attenzione che in vendita ci sono i filmati dei pezzi, non le parti reali dell'automobile.

24 febbraio 2022 - 9:00

Un artista chiamato Shl0ms ha distrutto una Lamborghini facendola esplodere in quasi 1.000 pezzi per poi venderla come NFT.

L’opera d’arte, chiamata $Car, ha visto Shl0ms trasportare una Lamborghini Huracan cromata nel deserto. Quando si è trovato a distanza di sicurezza da chiunque, sull’auto sono stati montati gli esplosivi ed stata fatta saltare in aria. L’artista ha raccolto tutti i 999 pezzi in cui la Lamborghini si era frantumata. Ogni pezzo è stato poi filmato, e sono questi file video che sarà possibile acquistare attraverso una vendita online.

In totale, 111 pezzi digitali saranno distribuiti a tutte le persone coinvolte nella bravata, mentre i restanti 888 saranno messi all’asta domani, 25 febbraio. I prezzi partiranno da 0,01 Ether, ovvero circa 25 euro nel momento in cui scriviamo.

Quando l’asta sarà attiva, Shl0ms rilascerà anche il video completo dell’esplosione della Lambo. Fino a quel momento possiamo solo vedere il teaser sull’account Twitter dell’artista.

C’è da dire che Shl0ms non è in alcun modo “affiliato, associato o approvato” da Lamborghini, che ha invece collaborato con Fabian Oefner proprio nell’ambito degli NFT.

 

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

The Grand Tour

Amazon conferma che The Grand Tour si farà ancora

Ferrari Roma Tailor Made

Ferrari Roma Tailor Made: la one-off ispirata alla tradizione giapponese

Toyota Supra Lamborghini Reventon

Trasforma una Toyota Supra in una Lamborghini Reventon ma è un disastro