Mitsubishi Engelberg Tourer in anteprima a Ginevra

Un po' elettrica, un po' a benzina: qual è il suo mistero?

6 marzo 2019 - 11:10

Mitsubishi ha presentato Salone di Ginevra, aperto al pubblico dal 7 al 17 marzo prossimi, il nuovo Mitsubishi Engelberg Tourer. Il nome del prototipo rende omaggio ad una bellissima località delle Alpi svizzere, Engelberg, comune svizzero di 4.258 abitanti nel Canton Obvaldo.

Sulla Mitsubishi Engelberg Tourer troviamo un motore ibrido plug-in Twin Motor derivato dell’attuale Outlander Phev. Si tratta in sostanza di due motori elettrici: uno è abbinato alle ruote anteriori mentre il secondo a quello posteriori. Come su quasi tutti i modelli di auto elettriche , si ha in questo modo una  trazione integrale senza alcun collegamento meccanico tra i due assi. Il tutto è regolato da una centralina, e per ripartire in modo ottimale la coppia viene utilizzato il sistema S-AWC, sfruttando anche il controllo attivo dell’imbardata AYC.

Le batterie installate sotto l’abitacolo della Mitsubishi Engelberg Tourer, nella parte centrale sotto l’abitacolo, hanno una autonomia massima di 70 km in modalità elettrica. Ad esaurimento dell’energia immagazzinata, il sistema fa partire il motore 2.4 a benzina. Questo motore però viene usato esclusivamenrte come generatore elettrico per poter continuare il viaggio senza doversi fermare a ricaricare. A proposito di viaggio, il navigatore è in grado di valutare condizioni del percorso e dati meteo, per fornire la modalità di guida più adeguata in quel particolare momento.

Non ultimo, grazie al sistema integrato energetico di Mistubishi, ovvero Dendo Drive House, la connessione tra auto e casa diventa speciale. I pannelli solari, sono collegati ad una batteria domestica e ad un caricatore bidirezionale. In questo modo è possibile ricaricare l’auto oppure decidere che sia sia lei ad alimentare la casa con l’energia contenuta nelle batteria. Attraverso un’oculata gestione dei flussi, con questa tecnologia si possono ridurre l’impatto ambientale e i costi dell’energia elettrica. E’ inoltre possibile avere una fonte energetica d’emergenza.

Per Mitsubishi Engelberg Tourer la casa giapponese ha creato un sito web dedicato per fornire informazioni sulla sua presenza al Salone Internazionale dell’auto di Ginevra.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Volvo Cars Tech Fund investe in UVeye e MDGo

Audi SQ7 TDI: V8 4.0 TDI biturbo da 435 CV

Nuova Nissan Juke arriva il 3 Settembre