Nuova Mercedes Classe A: sette versioni a partire da 35.120 euro

Caterina Di Iorgi
27/10/2022

Nuova Mercedes Classe A: sette versioni a partire da 35.120 euro

La nuova Mercedes-Benz Classe A, disponibile sia in versione hatchback che sedan, è la prima espressione del nuovo concetto di Entry Luxury della Stella. Nuova Classe A è disponibile in sette versioni: Executive, Advanced, Advanced Progressive, Advanced Plus Progressive, Advanced Plus AMG Line, Premium AMG Line, Premium Plus AMG Line, con prezzi che partono da 35.120 euro per la A 180 Automatic Eexecutive nella versione hatchback (35.986 euro sedan).

Nuova Mercedes Classe A: design

Nuova Mercedes Classe A

Sporty, muscular exterior: già dal frontale, la nuova Classe A trasmette potenza e dinamismo con il cofano inclinato in avanti con i suoi due rigonfiamenti e il ripido shark nose, dalla griglia del radiatore ridisegnata con motivo a stella e dai fari piatti, disponibili come optional in una variante a Led. Il carattere sportivo è sottolineato dal nuovo design dei cerchi con dimensioni fino a 19 pollici, compresi i cerchi in lega leggera opzionali verniciati in nero lucido con design a più razze e con bordino lucido per la AMG Line. Il nuovo diffusore posteriore e le luci posteriori a Led di serie assicurano un aspetto affascinante ed emotivamente accattivante, sia di giorno che di notte. La nuova Classe A offre, inoltre, una nuova scelta di verniciature esterne: solide/metallizzate e Manufaktur.

L’abitacolo della nuova Classe A

Nuova Mercedes Classe A

Il punto di forza assoluto è il doppio schermo indipendente di serie, con un display da 7 pollici e uno più grande da 10,25 pollici al centro del cockpit. Come opzione, Mercedes offre anche due display da 10,25 pollici con un look wide-screen. Le tre bocchette d’aria rotonde a forma di turbina sono un omaggio al mondo dell’aviazione. Il volante rivisto dell’attuale generazione, in pelle nappa di serie, è compatto e si abbina al carattere high-tech della console centrale ridisegnata.

Anche nella versione d’ingresso della nuova Classe A, Mercedes offre un sedile comfort di alta qualità il cui nuovo rivestimento Artico a rilievo tridimensionale sottolinea ulteriormente la sportività del veicolo. Il livello di allestimento Progressive offre tre diversi colori per gli interni: il nero, il beige dall’aspetto esclusivo e il nuovo grigio salvia, di tendenza. Un nuovo elemento di finitura in fibra di carbonio scura impreziosisce ulteriormente il quadro strumenti e le portiere di questi modelli. La AMG Line è progettata per le prestazioni e presenta finiture in alluminio spazzolato brillante e impunture rosse a contrasto nei sedili Artico/Microcut.

Un forte upgrade delle dotazioni di serie

Nuova Mercedes Classe A

Anche nelle sue specifiche standard, la nuova Classe A offre molte caratteristiche incluse, come ad esempio la telecamera di retromarcia, il pacchetto USB o il volante in pelle nappa. A partire dal livello di allestimento Progressive, si può contare anche su fari a Led, sedile con supporto lombare, pacchetto parcheggio e pacchetto specchietti.

Nella nuova Classe A, sia l’hardware che il software hanno fatto un grande passo avanti: l’ultima generazione di MBUX è intuitiva da usare e in grado di apprendere. Il display del conducente e quello centrale creano un’esperienza olistica ed estetica e possono essere personalizzati a piacere con l’aiuto di stili di visualizzazione di nuova concezione (Classic con tutte le informazioni rilevanti per il conducente, Sporty con il contagiri dinamico, Discreet con contenuti ridotti), tre modalità (Navigazione, Assistenza, Servizio) e sette mondi colore. Il display centrale offre tutte le funzioni precedenti, come navigazione, media, telefono, veicolo, ecc. e può essere utilizzato direttamente e comodamente come touchscreen: il touchpad precedentemente collocato nella console centrale appartiene ormai al passato.

Un’altra novità è l’integrazione di un sensore di impronte digitali per l’identificazione e l’autorizzazione del conducente. Naturalmente, la connettività con gli smartphone tramite Apple Carplay o Android Auto Wireless è scontata, mentre per un’ulteriore connettività è stata aggiunta una porta USB-C e la potenza di ricarica USB è stata nuovamente aumentata.

La nuova Classe A è stata aggiornata anche in termini di assistenza alla sicurezza. Con il nuovo pacchetto di assistenza alla guida, ad esempio, il sistema di mantenimento della corsia viene controllato in modo molto più confortevole utilizzando il controllo attivo dello sterzo invece della frenata unilaterale. La nuova generazione del pacchetto parcheggio supporta il parcheggio longitudinale e offre, tra l’altro, una visualizzazione a 360 gradi per il parcheggio assistito da telecamera con immagini 3D.

Nuova Mercedes Classe A: gamma motori

Nuova Mercedes Classe A

La nuova Classe A ha beneficiato di un aggiornamento anche per quanto riguarda i motori. La gamma di motori è stata interamente elettrificata e comprende unità a quattro cilindri con cambio automatico DCT a 7 o 8 rapporti di serie. Come mild hybrid, sono dotati di un sistema elettrico ausiliario di bordo a 48 volt che supporta con 10 kW di potenza in più l’avvio.

La nuova Classe A compie un altro grande passo avanti con le unità ibride plug-in. La batteria ad alta tensione è stata nuovamente migliorata, in modo che il maggiore contenuto di energia utilizzabile porti a un aumento dell’autonomia elettrica. La potenza del motore elettrico è stata aumentata di 5 kW e raggiunge ora una potenza di 80 kW. Per quanto riguarda la ricarica, sono ancora disponibili tre opzioni: oltre ai 3,7 kW standard, la batteria migliorata può ora essere caricata anche con corrente alternata e fino a 11 kW, anziché solo 7,4 kW come in precedenza. La nuova Classe A continua a offrire anche la possibilità di caricare la batteria con corrente continua fino a 22 kW. Una carica in corrente continua dal 10% all’80% richiede circa 25 minuti, offrendo un’esperienza di ricarica versatile e adatta all’uso quotidiano.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.