Opel Corsa-e: prezzi e dettagli della versione per l’Italia

Con il cavo da 6 metri, si arriva alla presa della colonnina anche se c'è un "abusivo"

23 settembre 2019 - 11:00

Opel Corsa-e: è imminente il lancio anche in Italia, previsto per la primavera del 2020. Nonostante tutto, la preoccupazione di tutti è la possibilità di ricaricare l’automobile. Opel ha deciso di offre soluzioni di ricarica personalizzate per Corsa-e elettrica a batteria che vanno dai vari cavi per collegarsi alle prese e alle colonnine di ricarica a un’ampia scelta di wallbox e all’innovativo “caricatore universale”. Poter utilizzare le diverse opzioni di ricarica è importante quanto ridurre al minimo i tempi di ricarica. Opel Corsa-e assicura entrambe le possibilità grazie ai potenti caricatori di bordo.

Opel Corsa-e: listino prezzi per l’Italia

Opel Corsa-e non è ancora nei concessionari ma è già possibile ordinarla. Il listino prezzi è il seguente:

  • CORSA-E EDITION
    A 279 € al mese iva inclusa: noleggio a lungo termine per un periodo di 48 mesi e per 60.000 Km
    Caratteristiche principali: Multimedia 7″ DAB a colori con Bluetooth e USB, Sistema Keyless Start, Opel Connect, Clima automatico, Caricatore di bordo 11 kw, Cavo di ricarica trifase, Vernice metallizzata
  • CORSA-E FIRST EDITION
    A 319 € al mese iva inclusa: noleggio a lungo termine per un periodo di 48 mesi e per 60.000 Km
    Caratteristiche principali: Cerchi in lega bicolore da 17″, Tetto nero, Multimedia 7” DAB a colori con Bluetooth e USB, Sistema Keyless Start, Opel Connect, Clima automatico, Vetri posteriori elettrici, Bracciolo centrale, Fari eco-led, Cavo di ricarica trifase, Vernice metallizzata

Opel Corsa-e: caricatore e cavi

In Italia Opel Corsa-e, a partire dall’allestimento Edition, viene equipaggiata di serie con il caricatore monofase di bordo da 7,2 kW e l’allestimento First Edition, invece, prevede il caricatore trifase di bordo da 11 kW. La dotazione di serie presente su qualsiasi allestimento di Corsa-e consente di utilizzare le stazioni di ricarica veloce fino a 100 kW.

Opel Corsa-e è predisposta per tutte le opzioni di ricarica, dalle prese domestiche ai wallbox alla ricarica ad alta velocità presso le colonnine pubbliche. Chi preferisce ricaricare a casa può utilizzare il “cavo modo 2” di serie per la normale presa domestica da 1,8 kW, offerto con la spina adatta all’infrastruttura energetica locale. Quando si è in viaggio, sono disponibili per la ricarica pubblica diversi “cavi modo 3”. Sono lunghi sei metri e consentono quindi di accedere ai punti di ricarica pubblici anche se non è possibile parcheggiare proprio accanto alle colonnine. In circa 90 minuti si può aggiungere un’autonomia di circa 100 chilometri, mentre per ricaricare completamente la vettura servono circa 5 ore e 15 minuti (wallbox/caricatore pubblico da 11 kW).

Il “cavo di ricarica universale” abbina in un unico dispositivo le funzioni dei cavi modo 2 e modo 3 e della wallbox. Con gli adattatori, questo dispositivo di ricarica mobile può essere collegato praticamente a tutte le prese domestiche e alle colonnine pubbliche. Tutto quello che serve a casa è una normale presa per caricare fino a 11 kW. Il “cavo di ricarica universale” è ideale per i chi normalmente ricarica la vettura di notte a casa ma vuole anche di tanto in tanto affrontare viaggi più lunghi e deve quindi “fare il pieno” per strada.

Più rapide sono le stazioni di ricarica a corrente continua, spesso installate lungo le autostrade. Con una potenza che può raggiungere i 100 kW, consentono di estendere l’autonomia di 100 chilometri in soli 12 minuti. La batteria può essere ricaricata fino all’80% della capacità in meno di 30 minuti.

App e servizi per Opel Corsa-e

Sulla nuova Opel Corsa-e sono presenti i sistemi di infotainment Multimedia Navi e Multimedia Navi Pro e Free2Move: soluzioni dedicate per i veicoli elettrici, che si possono usare con grande facilità mediante app. Con l’app myOpel si possono verificare autonomia e stato di carica ed è possibile programmare l’ora di inizio della carica con la wallbox domestica. Utilizzando la “ricarica intelligente”, si può avviare immediatamente la ricarica oppure impostarla per un momento successivo, quando l’elettricità è meno costosa. E’ possibile impostare il climatizzatore o il riscaldamento della vettura con il telecomando stando comodamente seduti sul proprio divano.

Uno dei servizi di Free2Move disponibili a richiesta è il pass “Charge My Car”, che permette di accedere a oltre 110.000 punti di ricarica in Europa. Per facilitare ulteriormente la scelta della stazione di ricarica giusta, Free2Move Services effettua una selezione preliminare basata sulla distanza dal punto di carica, sulla velocità e sul prezzo della ricarica delle possibili opzioni pubbliche.

Free2Move offre inoltre un trip planner che tiene conto della posizione delle stazioni di ricarica lungo il percorso, calcolando il tragitto ottimale. Se il percorso viene inviato dalla app al navigatore, il navigatore collegato in rete guida la vettura direttamente alla stazione di ricarica selezionata e mostra sempre il percorso migliore sullo schermo touch a colori grande fino a dieci pollici (con il sistema Multimedia Navi Pro). Si evitano così fermate superflue o perdite di tempo per cercare la prossima stazione di ricarica. L’app offre a guidatore e passeggeri una previsione realistica della durata del viaggio o del tempo che manca per raggiungere la destinazione ancora prima di partire.

Opel Corsa-e svelata da Jürgen Klopp a Francoforte

Opel Corsa-e: è stato l’allenatore del Liverpool Jürgen Klopp a presentare la versione elettrica della best seller tedesca, con autonomia fino a 330 chilometri. La batteria da 50 kWh può essere ricaricata rapidamente fino all’80 per cento della capacità in soli 30 minuti.

 

L’autonomia può essere regolata dal guidatore, avendo la possibilità di scegliere tra tre modalità: Normal, Eco e Sport. In modalità Sport, reattività e dinamismo della vettura aumentano, con una moderata riduzione dell’autonomia. In modalità Eco, Opel Corsa-e aumenta significativamente l’autonomia senza intaccare il comfort.

Il sistema di propulsione di Corsa-e permette di guidare a emissioni zero con il massimo piacere di guida. Con una potenza di 100 kW (136 CV) e una coppia istantanea massima di 260 Nm, Corsa-e spicca per reattività, agilità e dinamismo. Corsa-e passa da 0 a 50 km/h in soli 2,8 secondi e in soli 8,1 secondi da 0 a 100 km/h, un risultato degno di una sportiva.

Con una lunghezza di 4,06 metri, Corsa-e è sempre una 5 posti agile, pratica e bene organizzata.

La linea del tetto richiama quella di una coupé ed è più bassa di 48 mm rispetto al modello precedente, senza che si perda nulla in termini di altezza interna. Il posto guida è stato abbassato di 28 mm, con uno spostamento del baricentro che va a tutto vantaggio di maneggevolezza e caratteristiche dinamiche. La vettura è diretta e dinamica, per un maggior divertimento al volante. Il moderno abitacolo caratterizzato dal cruscotto digitale può essere reso ancora più raffinato con i sedili in pelle.

Su Corsa-e debuttano tecnologie e sistemi di assistenza alla guida solitamente presenti in segmenti di mercato superiori. Tra le funzioni principali spiccano i fari anteriori adattivi IntelliLux LED matrix che non abbagliano gli altri automobilisti e che Opel offre per la prima volta nel segmento delle piccole. Gli otto elementi LED, controllati dalla telecamera anteriore ad alta risoluzione di ultima generazione, adattano continuamente il fascio di luce alla situazione del traffico e all’ambiente circostante.

Sistemi avanzati di assistenza alla guida aumentano la sicurezza in maniera tangibile. Grazie alla nuova telecamera anteriore, il riconoscimento cartelli stradali adesso è in grado di rilevare un maggior numero di informazioni, tra cui i cartelli dinamici a LED. I limiti di velocità memorizzati nel sistema vengono visualizzati sullo schermo. Sulla nuova Corsa debuttano anche il cruise control adattivo e il Sistema di protezione della fiancata Flank guard basato su sensori. Sono disponibili anche l’Allerta angolo cieco e sistemi di assistenza al parcheggio.

Grazie ai nuovi sistemi di infotainment, Corsa e i suoi passeggeri possono viaggiare sempre connessi. Il sistema Multimedia Navi con schermo touch a colori da 7.0 pollici e il sistema top di gamma Multimedia Navi Pro con schermo touch a colori da 10.0 pollici offrono anche il nuovo servizio telematico “Opel Connect”. Funzioni utili, come la navigazione live con informazioni sul traffico in tempo reale, il collegamento diretto con il soccorso stradale e la chiamata di emergenza (ecall), consentono di viaggiare in tutta tranquillità..

La sesta generazione di Corsa sarà ordinabile tra poche settimane e si partirà proprio con la Corsa-e, che sarà seguita subito dopo dalle versioni diesel e benzina.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Audi Q5 2020

Audi Q5 2020: debutta il 2.0 Turbodiesel Mild Hybrid

citroen c5 aircross

Citroen C5 Aircross: prezzi, configuratore e offerte di gennaio

Abarth sfilata Parigi 2020

Abarth sfilata Parigi 2020: capi maschili con il logo dello Scorpione