Range Rover Evoque Autobiography elettrica

Range Rover Evoque Autobiography elettrica a partire da 40.500 euro

Il vertice della gamma Evoque, con il suo design elegante e lussuoso, la scelta di propulsori elettrificati e il Pivi, il più avanzato sistema di Infotainment Land Rover.

4 novembre 2020 - 17:00

La nuova Range Rover Evoque Autobiography elettrica, l’ammiraglia vanta un design esterno elegante ed interni lussuosi, ed è disponibile anche in versione ibrida plug-in, per chi desidera un SUV ancora più sostenibile ed efficiente.

Disponibile in questo 2020 è anche la nuova Range Rover Evoque Nolita Edition, con tetto a contrasto in Nolita Gray. Ispirata ai quartieri alla moda di New York City, e sulla base dell’allestimento S, la Special Edition offre un’attenta selezione di opzionali, ed è disponibile in versione ibrida Plug-in P300e.

Dopo il lancio della P300e PHEV, ora per l’Evoque sono disponibili nuove motorizzazioni. I due diesel 4 cilindri Ingenium di prossima generazione offrono entrambi la tecnologia MHEV. Con uno starter a cinghia ed un pacco batterie, i veicoli MHEV recuperano l’energia normalmente persa in decelerazione rinviandola alla batteria da 48 Volt del veicolo a tutto vantaggio delle prestazioni e dei consumi. Con la potenza rispettivamente di 163 CV e 204 CV questi motori sono più potenti dei precedenti, con migliori dati di emissioni e consumi. Dati del D165: CO2 a partire da 158g/km e consumi da 6,0l/100km.

Il primo Ingenium 3 cilindri a benzina da 1.5 litri che equipaggia l’Evoque – il P160 – è disponibile con una trasmissione automatica ad otto rapporti ed offre un accesso efficiente e raffinato al mondo Evoque. Il P160 – lo stesso motore della versione Plug-in P300e – eroga 160 CV (118 kW) con 260 Nm di coppia ed offre performance ed economia, grazie anche alla leggerezza della struttura e alla trazione anteriore. Il P160 registra emissioni di CO2 a partire da 180g/km e consumi da 8,0l/100km. Saranno sempre a disposizione un’ampia scelta di motori a benzina con il P200, il P250 ed il P300, tutti con tecnologia MHEV.

L’esperienza digitale è totalmente trasformata, grazie alla presenza del nuovo infotainment Land Rover: il Pivi. Il sistema parte istantaneamente all’accensione: a questo provvedono una batteria e un piano dati separati. Gli aggiornamenti software sono disponibili over-the-air tramite la connessione integrata no cost, e possono anche essere programmati negli orari preferiti. Questo assicura sempre le versioni più recenti delle mappe e delle app, senza alcuna visita in Concessionaria. Il sistema è reso possibile dalla nuova Architettura Elettrica (EVA) ed è disponibile con Pivi o Pivi Pro a partire dall’allestimento S.

Lo streaming di media e musica non mai stato più semplice; Spotify è per la prima volta integrato nel menu di infotainment e Bluetooth connette due smartphone contemporaneamente. E’ anche presente la ricarica wireless, con l’opzione dell’amplificatore di segnale**. La nuova Activity Key, chiave di prossimità di seconda generazione, consente, rimanendo vicino al veicolo, di bloccare e sbloccare le portiere ed accendere il motore.

Oggi è possibile controllare la qualità dell’aria in cabina dal touchscreen, attivando il nuovo sistema Cabin Air Filtration che esclude dalla cabina i particolati sottili che spesso si respirano in città. Il dispositivo, che si aggiunge alla corrente Cabin Air Ionisation, elimina particolato, allergeni, pollini e perfino odori intensi. Il sistema arriva a filtrare particolato PM2.5. Attivata la modalità “Purify”, il dispositivo filtra e controlla l’aria interna in rapporto a quella ambientale. Il touchscreen conferma che l’aria in cabina è più pura di quella esterna.

Completa gli altri aggiornamenti tecnologici, il ventaglio di sistemi avanzati di assistenza alla guida dell’Evoque, che ha ottenuto le cinque stelle Euro NCAP. Il nuovo Rear Collision Monitor controlla tramite un radar il posteriore del veicolo, che è così preparato a ridurre la violenza di un eventuale impatto; il 3D Surround Camera controlla l’area circostante il veicolo fino alla velocità di 30,6 km/h per facilitare le manovre e le la navigazione su terreni difficili.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social. Vi invitiamo a seguire Quotidianomotori.com su Google News, ma anche su FlipboardFacebookTwitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

L’inaffidabile Ford GT di Jeremy Clarkson è in vendita

portapacchi per auto gonfiabile

Portapacchi da auto gonfiabili e morbidi che occupano poco spazio

Mini Rockingam GT Edition

Mini Rockingam GT Edition: la limited edition che celebra il Motorsport