Renault 4EVER Trophy: la divertente ed audace showcar

Caterina Di Iorgi
17/10/2022

Renault 4EVER Trophy: la divertente ed audace showcar

Renault 4EVER Trophy è la seconda rivisitazione elettrica di un modello iconico della Marca nell’ambito della Renaulution, dopo la Renault 5 Prototype.

La Renault 4 è infatti molto più di un’auto, è una vera e propria icona. E’ un’auto transgenerazionale che, da 60 anni, tocca tutte le categorie sociali. A suo agio in città, ma anche nelle aree rurali più remote, è polivalente: permette di lavorare, viaggiare, trasportare, ecc. Umile e trendy, chic e popolare, ha conquistato indistintamente uomini e donne.

La sua produzione è cessata 30 anni fa, ma la “4L” è sempre sotto i riflettori. Si attesta ai primi posti tra le youngtimer e, ogni anno da 25 anni a questa parte, il 4L Trophy dimostra tutta la sua versatilità e resistenza. Ecco perché continua a suscitare grandi simpatie, soprattutto nei giovani.

Renault 4EVER Trophy: design


La showcar Renault 4EVER Trophy rievoca e rinverdisce i ricordi. Sotto il look muscoloso, il legame stilistico con la 4L è evidente. Sono stati ripresi i principali tratti distintivi dell’auto originale:

  • la silhouette complessiva è riconoscibile a prima vista, dalla forma del cofano al famoso “posteriore squadrato” fino al paraurti
  • il finestrino laterale, a forma di trapezio arrotondato, è posizionato appena sopra la ruota posteriore
  • all’anteriore, le fiancate sono spoglie, prive di elementi ottici e stilistici
  • i parafanghi coprono completamente i passaruota terminando sul paraurti.

Questo stile retrò si fonde armoniosamente con il resto della linea, sofisticata e tecnologica. La showcar ha curve generose e una calandra molto elaborata. I collegamenti “ultra-tech” tra raggi e piani della carrozzeria conferiscono precisione e modernità. Anche la cornice del tetto usufruisce dello stesso raffinato trattamento.

4EVER Trophy reinterpreta in modo moderno la calandra orizzontale tipica della Renault 4 con fari rotondi dotati di tecnologia Matrix Led. I fari posteriori, a forma di capsula, per quanto rivisitati restano perfettamente riconoscibili e costituiscono un altro forte tratto distintivo della 4L storica.

Un crossover per la voglia di avventura

Renault 4EVER Trophy

La parte inferiore di 4EVER Trophy, verniciata in tinta Gun Metal Silver, è fatta apposta per i grandi spazi. Questa showcar gioca la carta della consapevole esuberanza, indossando un abito color Argento Alluminio, con tocchi di magenta sulle cinghie del portapacchi, le molle degli ammortizzatori e gli emblemi dei cerchi.

Con quell’aria da buggy, 4EVER Trophy parla di competizione. Il cofano, molto incavato, presenta una grossa presa d’aria per ottimizzare il funzionamento del radiatore situato nella parte centrale del paraurti. Lo sbalzo anteriore è molto ridotto per ottimizzare le capacità off-road.

La ruota di scorta si trova sul portapacchi in carbonio, mentre nella parte alta del portellone posteriore ci sono una pala e piastre da disincaglio per far fronte a tutte le evenienze. Nella parte inferiore, le massicce protezioni della carrozzeria si discostano dai passaruota con una sporgenza di oltre 20 cm. L’elevata altezza libera dal suolo mette in evidenza la larghezza delle ruote di 753 mm montate su cerchi da 19”. Il sottoscocca, a sua volta rinforzato, protegge la batteria posta al centro del telaio.

Ogni ruota di 4EVER Trophy comprende un compressore a vista che consente di adattare istantaneamente, a partire dall’abitacolo, la pressione dei pneumatici, per adattarsi alla natura del terreno. Se la vocazione off-road traspare in modo spettacolare dal suo stile, la showcar 4EVER Trophy è stata pensata per divertirsi un po’ ovunque, senza pretese. La 4L elettrica del futuro offrirà la stessa versatilità che la sua antenata offriva – e offre tuttora – dal 1962.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.