Renault Captur E-Tech Plug-in Hybrid

Renault Captur E-Tech Plug-in Hybrid a partire da 32.950 €

Vivere la modalità 100% elettrica in piena autonomia.

30 ottobre 2020 - 18:00

Renault Captur E-Tech Plug-in Hybrid parte sempre in elettrico, “pensa” sempre in elettrico e beneficia della spinta immediata della motorizzazione elettrica. Il motore termico, quindi, svolge solo funzioni semplici: offre supporto al motore elettrico nei momenti di accelerazione più forti, produce energia elettrica per la batteria e, girando solo nelle curve di coppia migliori e più efficienti (2000-4000 giri) offre il rendimento migliore possibile.

Grazie alla trasmissione Multi-mode, priva di sincronizzatori e di frizione che limita le perdite di energia e riduce gli attriti, la combinazione dei motori elettrici e del termico è fluida, silenziosa e priva di trascinamenti per una guida piacevole e dinamica in ogni condizione.

Renault Captur E-Tech Plug-in Hybrid: motore

Nuovo Renault Captur E-Tech Plug-in Hybrid vanta una versatilità inedita: può funzionare in modalità elettrica senza consumare carburante nei percorsi quotidiani e portarvi nei weekend o in vacanza intraprendendo lunghi viaggi, senza preoccuparsi della distanza e dei punti di ricarica. Offre, pertanto, un’ampia gamma di possibili utilizzi senza compromessi.

La motorizzazione E-TechPlug-in Hybrid 160 cv e la batteria a grande capacità (9,8 kWh e 400V per un peso limitato di 105 Kg) di cui è dotata, offrono a Nuovo Captur un’autonomia che gli consente di circolare in modalità full electric per 50 chilometri fino a 135 km/h in ciclo misto (WLTP) e fino a 65 chilometri in ciclo urbano (WLTP City).

Renault Captur E-Tech Plug-in Hybrid: batteria

È possibile ricaricare la batteria della vettura collegandola alla rete, con tempi di ricarica da 3 a 5 ore, a seconda del tipo di presa, ivi comprese quelle per uso domestico e con una potenza di ricarica massima di 3,7 KW.

L’accesso al serbatoio del carburante è posizionato sulla sinistra del veicolo mentre la presa per la ricarica a destra. Quest’ultima presenta una spia luminosa che indica lo stato della ricarica cambiando colore: blu (in ricarica), verde (carica), arancione (in stand-by), rossa (non ricaricata).

Quando la batteria è scarica, nuovo Renault Captur E-TECH Plug-in Hybrid funziona come un modello E-TECH full hybrid, con tutti i vantaggi di questa motorizzazione.

Nuovo Renault Captur E-TECH Plug-in Hybrid è dotato di una nuova modalità Multi-Sense: Pure. Regolabile tramite display o con l’apposito pulsante sul cruscotto, permette di passare alla modalità full electric (a condizione che vi sia una riserva sufficiente).

Un’altra funzione denominata E-Save, a sua volta accessibile da Multi-Sense, limita l’utilizzo del motore elettrico e privilegia il motore termico per poter mantenere la riserva di ricarica (minimo il 40% della batteria) per passare alla guida elettrica, quando si desidera (ad esempio, per circolare in centro città). Il pulsante EV, che consente di forzare la modalità elettrica, è situato sotto il display multimediale.

Nuovo Renault Captur E-Tech Plug-in Hybrid, offre le stesse sensazioni e piacere di guida che si provano a bordo dei veicoli elettrici: coppia disponibile immediatamente e risposta all’accelerazione istantanea. Questo comportamento dinamico si nota, chiaramente, in città e nei percorsi extraurbani (dove capita frequentemente di doversi fermare e accelerare), ma anche sulle strade a scorrimento veloce grazie al contributo di energia elettrica che si ottiene spingendo sull’acceleratore.

Nella modalità Sport, se la batteria dispone di sufficiente energia, è possibile, premendo a fondo sul pedale dell’acceleratore, sfruttare tutte e tre le motorizzazioni contemporaneamente, come permette di fare l’architettura “serie-parallelo”. Il veicolo può così contare su tutta la potenza disponibile del gruppo motopropulsore, ad esempio, per effettuare i sorpassi.

Versatile negli utilizzi, lo è anche su strada, perfettamente a suo agio in città, dove prevale la guida tranquilla, ma anche su tutte le strade in cui il piacere al volante passa da una certa dinamicità.

In ciclo misto, nuovo Renault Captur E-TECH Plug-in Hybrid consuma 1,4 L/100 km, emette 32 grammi di CO2/km (valori WLTP) e permette di usufruire di tutti i vantaggi ecologici riconosciuti dalle istituzioni locali alle auto ibride. Infatti, quasi tutte le amministrazioni regionali e locali del Paese, attribuiscono agevolazioni fiscali e benefici reali, come ad esempio l’esenzione del bollo per tre anni, il parcheggio gratuito sulle strisce blu, l’accesso agevolato o gratuito alle zone ZTL e il permesso di circolare durante i blocchi del traffico.

A bordo, il comfort è migliorato grazie alla silenziosità dei motori elettrici: nessun rumore dal cofano, quando si circola senza motore termico, e considerevole riduzione del livello sonoro, quando i motori elettrici sono assistiti dal motore termico e non lo obbligano a funzionare ad alto regime.

Nuovo Captur E-Tech Plug-in Hybrid vanta un ottimo livello di comfort per tutti gli occupanti, spingendo allo stesso tempo in alto le qualità dinamiche di guida.

All’interno, l’abitabilità per i passeggeri non cambia, la panchetta posteriore si sposta sempre di 16 centimetri e il pianale resta piatto, quando si ripiegano i sedili. Nello spazio sotto pianale di 40 litri si possono riporre i cavi di ricarica senza ridurre il volume del bagagliaio.

Nuovo Captur E-TechPlug-in Hybrid dispone dei due display più grandi della categoria: il cruscotto digitale da 10,2” e il display multimediale da 9,3” con sistema Renault EASY LINK. Questi due display rendono più semplice monitorare le modalità di guida attivate. Sul display del cruscotto è pertanto possibile vedere l’autonomia in modalità elettrica, gli scambi dei flussi e il recupero energetico, il tempo di ricarica necessario o il livello di ricarica della batteria.

Nuovo Captur E-Tech Plug-in Hybrid è disponibile con un listino a partire da 32.950 € nell’allestimento Intens. Inoltre, il Nuovo Captur E-Tech è disponibile nella versione top di gamma Initiale Paris a partire da 36.950€.

Il livello Intens offre tra le più importanti dotazioni di serie, i seguenti equipaggiamenti: Cerchi in Lega da 17’’ Bahamas, il Climatizzatore automatico, il Driver Display da 10’’, Easy Access System II, Fari posteriori Full LED 3D con firma luminosa dinamica C-Shape, Flying Consolle, Freno di stazionamento con funzione di Auto-Hold, Luci diurne Full LED con firma luminosa C-Shape, sistema MULTI-SENSE, Parking Camera, Retrovisore interno fotocromatico, Sellerie in pelle TEP con tasca posteriore in rete, Sistema EASYLINK da 9.3’’ con navigazione.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social. Vi invitiamo a seguire Quotidianomotori.com su Google News, ma anche su FlipboardFacebookTwitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Jeep Wrangler 4xe First Edition

Jeep Wrangler 4xe First Edition: la versione di lancio esclusiva

Mercedes Unimog

Il Mercedes Unimog spazza la neve su pendenze dell’85%! [Video]

antifurto gps auto

Antifurto gps auto 2021: i migliori e come funzionano