Richard Hammond Opel Kadett

Richard Hammond ha aperto un’officina di restauro auto d’epoca per il suo nuovo show

Cosa sta combinando Richard Hammond nella sua campagna inglese?

25 giugno 2021 - 13:00

Il noto conduttore di The Grand Tour, Richard Hammond, divenuto celebre insieme ai colleghi James May e Jeremy Clarkson per il programma TV “Top Gear”, ha aperto un’officina dedicata al restauro di auto d’epoca in occasione del suo nuovo show, che stavolta non andrà in onda su Amazon ma sulla piattaforma di recente introduzione Discovery+.

Il programma, con il titolo provvisorio di “Richard Hammond’s Workshop“, inizierà entro la fine del 2021 e vedrà il conduttore insieme a un team padre-figlio dare inizio a un’attività di restauro di auto classiche vicino all’umile dimora del conduttore, a Hereforshire (in Regno Unito).

I tre “show-men” continuano, insomma, le loro attività da solisti, con Hammond che è stato il primo a sposare un nuovo servizio di streaming dopo più di 5 anni passati su Amazon, conducendo il programma “BIG!” sempre per Discovery.

Ancora pochi dettagli sul nuovo format

Sono ancora scarsi i dettagli sulla nuova avventura televisiva di Hammond. Sappiamo che il team padre-figlio sarà costituito da Neil e Anthony Greenhouse, i quali avranno il compito di gestire il garage restaurando un assortimento di reperti di fienili, automobili rare nonché la collezione, piuttosto eclettica, di auto e moto appartenente a Hammond. Quest’ultimo, inoltre, pare che approfondirà la storia di Jensen Motors.

Suo nonno, infatti, lavorava per l’azienda e secondo il personaggio televisivo inglese è da lui che ha ereditato alcune abilità artigianali. Ma dal momento che le telecamere di Top Gear e The Grand Tour hanno testimoniato non pochi errori meccanici di Richard Hammond, vedremo se quanto dice è vero.

L’idea è nata da Hammond, dopo che ha restaurato la sua Jaguar XK150 sul canale DriveTribe che condivide con May e Clarkson. Il pubblico, divertito, ha chiesto di più, motivo per cui Hammond e i produttori stanno portando nel concreto ciò che i fan volevano.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Dacia Duster 2021

Dacia Duster GPL: il SUV comodo e risparmioso

Zeekr 001

Zeekr 001: la “Polestar” cinese di Lynk & Co è bella e prodotta nella “Zeekr Intelligent Factory”

Birò O2 edizione limitata

Birò O2 edizione limitata: in pre-ordine l’elettrica realizzata con l’80% di plastica riciclata