Rolls-Royce Ghost Zenith

Rolls-Royce Ghost Zenith: la celebrazione del lusso in edizione limitata

La celebrazione del lusso e delle personalizzazioni: la nuova Rolls-Royce Ghost Zenith Collection.

17 agosto 2019 - 13:00

Rolls-Royce Ghost Zenith – Rolls-Royce Motor Cars celebra il massimo della maestria e della perfezione e presenta la Ghost, in un’edizione estremamente limitata: la Zenith Collection, omaggio ai dieci anni della storica berlina inglese.

Qui il listino completo ed aggiornato di ROLLS-ROYCE

La collezione prevede solo 50 modelli di Zenith Collection che celebra l’eleganza senza tempo di una vettura che è diventata la pietra miliare delle moderne Rolls-Royce. In perfetto accordo con il suo nome, la Ghost Zenith Collection presenta i più alti livelli di personalizzazione mai visti.

L’unica occasione precedente in cui ai collezionisti più esigenti di tutto il mondo è stato concesso questo privilegio è stata la creazione di un numero altrettanto limitato di Zenith Phantom VII nel 2016 per celebrare la fine della sua produzione, straordinariamente lunga e di successo. Queste automobili sono diventate immediatamente molto ricercate, creando così una leggenda moderna.

Ghost è un’icona di lusso che porta con sé un passato ricco e straordinario. Dalla Silver Ghost fino alla concept 200EX, l’auto sperimentale che fu presentata a Ginevra nel 2009. Quando la produzione di Ghost iniziò nel 2009, i clienti di tutto il mondo furono attratti dalle sue linee eleganti e divenne rapidamente, e rimane fino ad oggi, l’automobile Rolls-Royce di maggior successo mai costruita.

La Ghost Zenith Collection trae molti riferimenti dalla 200EX, di cui il più significativo è la placchetta commemorativa, realizzata dall’originale Spirit of Ecstasy della 200EX, fusa e collocata nella console centrale di ciascuno dei 50 modelli Ghost Zenith.

Inoltre, 200EX è immortalato in una complessa incisione sulla console centrale di Ghost Zenith. Differente su ciascuno dei cinquanta pezzi previsti: nasce da un’unica opera d’arte successivamente divisa in 50 pannelli.

Gli interni sono caratterizzati da altrettanta cura, come le tasche delle porte illuminate, complessi intarsi sulle porte, creati dai maestri artigiani, disponibili in legno, fibra tecnica o impiallacciati; i sedili posteriori presentano ricami che si ispirano ai dettagli del sedile dell’originale Silver Ghost del 1907. Questo ricamo passa elegantemente dalla parte posteriore alla parte anteriore.

Il famoso cielo Starlight è presentato in una configurazione Shooting Star unica. Le stelle cadenti attraversano il tetto della cabina, e sono state realizzate con oltre 1.340 luci in fibra ottica mappate e tessute a mano.

Lo stile esterno della Ghost Zenith Collection ha una speciale applicazione bicolore con una finitura a contrasto lucido. Tre i diversi colori: Iguazu Blue con Andalusian White, Premiere Silver con Arctic White o l’audace Bohemian Red con Black Diamond. Il cofano Silver Satin fu utilizzato per la prima volta sulla 200EX.

SEGUICI SU:
Facebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

Iscriviti a DAZN: il primo mese è gratis!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio: test drive [video]

risparmio benzina sciopero benzinai del 6 febbraio

Risparmio benzina: come farlo guidando, trucchi, consigli

Incidente in moto in Colorado

Motociclista precipita dalla scogliera e finisce in acqua [VIDEO]