Ecco il camper perfetto derivato da un vecchio scuolabus americano

In America c'è chi ha trasformato un vecchio scuolabus anni '90 in un camper da 260 CV con bagno in marmo e pannelli solari.

10 novembre 2021 - 8:00

Chi adora giocare con la fantasia sa bene che i vecchi autobus sono perfetti per usare la propria immaginazione, e le proprie abilità con il fai da te. Negli States c’è chi ha pensato di trasformare uno degli “skoolie” più diffusi negli anni Novanta, un Blue Bird All American del 1999, in un camper estremo. Estremo in tutto.

Una piccola nota informativa: i Blue Bird erano noti per non essere i “soliti” scuolabus gialli che conosciamo noi europei grazie ai film, ma per assomigliare agli autobus di linea, e hanno fatto anche da base per i camper Wanderlodge realizzati sempre da Blue Bird. Il modello restaurato è lungo poco più di 12 metri, e in origine aveva la capacità di trasportare circa 84 passeggeri.

Un motore potente

Per una massa così importante serve un motore importante. Il motore è in posizione posteriore, un Cummins ISC 260 8.3 turbodiesel da 260 CV, e una coppia di 660 N/m. Numeri alti, certo, ma non dimentichiamoci di che mezzo stiamo parlando. Il cambio è un Allison MT643 a quattro rapporti, tutte prestazioni che gli consentono di procedere comodamente a circa 110 km/h.

Gli esterni sono stati rifiniti con una vernice per auto in due fasi, e si dice (ma non è certo) che siano stati realizzati da un pittore specializzato in autobus. Le luci di emergenza, invece, sono state rese simili ai fari aftermarket che in America vanno tanto sulle Jeep, per esempio sulla Wrangler. Questo secondo l’idea di avere dei DRL ordinati di giorno, e luci fuoristrada luminose di notte per spingersi in situazioni estreme.

C’è anche la terrazza

La cosa forse più particolare è che il tetto dello scuolabus è stato convertito in una specie di “ponte”, una terrazzìni per le feste con anche un pozzetto per accendere il fuoco.

La piccola fossa è alimentata con gas propano che deriva da un tubo rigido inserito nella parete del bagno, e dentro il telaio. A proposito del bagno, questo è decisamente kitsch: dispone di una vasca da bagno, ed è completamente rivestito in marmo. C’è anche un bidet!

Come se il contesto non fosse già abbastanza tamarro, è presente un’illuminazione a LED underglow, che serve per segnalare quando si vuole “correre” con questo mezzo.

Oltre a questo, c’è una cucina completa, mentre sul tetto, oltre alla terrazza, ci sono 1.200 watt di pannelli solari, con 600 ore di batteria al litio per ricaricare.

Il prezzo per tutto questo? 87.000 dollari, e si può comprare comodamente su Facebook Marketplace.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

La classifica delle auto più brutte di sempre, ovvero quando vince il cattivo gusto.

autovelox

Autovelox Lazio: tutte le postazioni dal 6 al 12 Dicembre

Distributori metano autostrada Octavia metano

La classifica delle 10 auto a metano più vendute in Italia nel 2021