A Top Gear, durante la lunga era di Jeremy Clarkson, James May e Richard Hammond, ne sono successe di cose strane, che hanno reso iconico il programma e lanciato i tre conduttori. Una delle puntate più celebri è quella che mise duramente alla prova la prima generazione della Suzuki Swift, la compatta giapponese oggi alla sua terza generazione.

Gli autori del programma, infatti, decisero di giocare una partita di Calcio “Inghilterra-Argentina” usando le vetture come giocatori, una per ognuno, con Stig, il misterioso pilota in bianco, a fare da arbitro. Inutile dire che fu un grande successo. Oggi, queste iconiche calciatrici a quattro ruote sono state vendute a un asta su ebani, a un prezzo piuttosto ragionevole.

L’asta delle Suzuki Swift “da calcio”

Le nove Suzuki Swift “calciatrici” usate nel programma si trovano nell’Inghilterra sud-occidentale, e sono state messe in vendita all’asta su eBay UK. Come si evince dalla foto, si tratta della Swift di prima generazione, prodotta dal 2005 al 2010.

Chi le ha comprate ha pagato 7.900 sterline, ovvero 9.200 euro al cambio attuale.

Del resto, anche se funzionano e si accendono, dopo la registrazione del programma che le ha viste inevitabilmente distruggersi, non sono state riparate, per cui non è chiaro cosa ci si possa fare.

Forse chi le ha acquistate lo ha fatto proprio per giocarci a calcio.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news