In UK iniziano i test su strada per i bus a guida autonoma

Redazione
26/04/2022

In UK iniziano i test su strada per i bus a guida autonoma

Nel Regno Unito è partita la sperimentazione di autobus a guida autonoma su strade pubbliche. Fusion Processing ha annunciato infatti il progetto per trasportare i passeggeri attraverso un ponte sospeso a lunga campata in Scozia entro la fine dell’anno su un percorso di circa 22 km.

Il progetto pilota vedrà cinque autobus autonomi SAE Level 4 Dennis Enviro200 che passeranno sul Forth Road Bridge, lungo 2,5 km, per trasportare i passeggeri tra il Ferrytool Park & Ride a Fife e l’interscambio di treni e tram di Edimburgo.

Ogni autobus è equipaggiato per trasportare fino a 36 passeggeri, per una capacità settimanale stimata di 10.000 tra pendolari, studenti e turisti.

autobus guida autonoma

Gli autobus a guida autonoma hanno una livrea speciale per essere identificati facilmente. Sono dotati del sistema di guida automatica CAVstar di Fusion Processing, che combina radar, LiDAR e telecamere ottiche con tecnologie di controllo AI. Sostanzialmente si parla di autonomia di livello 4 in scenari di traffico complessi tra cui autostrade, strade principali e secondarie, corsie di autobus, rotatorie, incroci e semafori.

Ogni bus avrà comunque un autista per prendere il controllo tramite un secondo set di sistemi di sterzo e di frenata in caso di problemi, ma anche rispondere alle domande ed alle curiosità dei passeggeri.

C’è da dire che non ci saranno passeggeri durante il periodo di due settimane di test su strada, che segue il completamento con successo di simulazioni virtuali, prove in deposito e test su pista. Il nuovo servizio di autobus autonomo potrebbe comunque iniziare a trasportare i primi passeggeri sul finire dell’estate.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram