Volvo Studio For Summer

Volvo Studio for Summer: ripartono gli eventi culturali della casa svedese

L'estate svedese a Milano

24 giugno 2020 - 19:00

Con il ciclo di eventi riuniti sotto l’iniziativa Volvo Studio for Summer, la casa automobilistica svedese riapre il suo innovativo spazio milanese – il primo dei suoi Volvo Studio, nato prima persino di quello di Stoccolma – riportando eventi culturali e artistici nel capoluogo lombardo. Le correnti principali sono due: The sound of Silent e Una vita come la tua.

Volvo Studio for Summer: le silent disco secondo Volvo

La prima “corrente” di eventi al Volvo Studio è quella che porta il nome di The Sound of Silent, richiamo al celebre brano The Sound of Silence di Paul Simon (del duo Simon&Garfunkel) ripreso in numerose cover, la più nota delle quali è senz’altro quella dei Disturbed.

Si tratta di una sorta di Silent Disco reinterpretata dallo Studio italo-svedese, perché infatti con le cuffie WiFi il pubblico ascolterà dei veri e propri concerti di musica sia dal vivo che elettronica, in modo quindi da rispettare tutte le attuali norme di distanziamento per la sicurezza e la prevenzione sanitaria. Tutte le cuffie sono ovviamente sanificate e dotate di un packaging sigillato. I concerti si tengono tutti i giovedì fino al 23 luglio.

Il ciclo di musica dal vivo inizia con Vito Gatto, un violinista, produttore e compositore noto per la sua sperimentazione elettronica volta ad ampliare le caratteristiche degli strumenti “classici”. Segue poi Federica Furlano, musicista e sound designer che porta allo Studio milanese il progetto Effe Effe (musica elettroacustica unita a sound design teatrale).

Terzo appuntamento con il polistrumentista Alessandro Stefana, noto con il nome d’arte Asso, che propone un cammino a suon di musica che va dal blues lisergico al folk psichedelico fino alla ballate in dialogo con immagini. Ancora :absent (nome d’arte di Ettore Bianconi), e conclude Rachele Bastrenghi (parte dei Baustelle), una delle icone del pop-rock italiano moderno. Volvo Studio riconferma quindi la sua passione per la musica, già ampiamente sperimentata con JazzMi lo scorso autunno, o più di recente con Piano City Milano Preludio 2020.

Tutti gli eventi del ciclo Volvo Studio For Summer, comunque, possono essere consultati ed eventualmente prenotati sul sito ufficiale.

Volvo Studio For Summer: Una vita come la tua

Se ai concerti è stato riservato il giovedì, il mercoledì invece è stato dato spazio al ciclo Una vita come la tua, ovvero una serie di interviste a personaggi noti del mondo dello spettacolo e della cultura tutte tenute da Massimo Vitali (scrittore e conduttore radiofonico). Il modello è quello della chiacchiera da bar – secondo quindi la “moda” delle interviste dell’ultimo periodo, come insegna il format 4 chiacchiere con… di Marco Montemagno – quindi interviste molto disincantate, e forse informali volte a far emergere dettagli sconosciuti dei personaggi intervistati. Tra gli ospiti: Carlotta Ferlito, Matteo Viviani, Paolo Ruffini e Paola Turci.

Volvo quindi torna nel suo impegno di diffusione della cultura e delle scienze umanistiche, impegno che fa parte della sua volontà, ampiamente e più volte ribadita con la presentazione della Volvo XC40 Recharge sia elettrica che ibrida, di porre al centro la persona e quindi la sostenibilità.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

fortnite

Epic Games ha rimosso le auto della polizia da Fortnite

Auto Trash: alcune auto tra le più brutte della storia

Manutenzione auto prima di un viaggio

Manutenzione auto prima di un viaggio: controlli da fare e consigli utili