Senti chi parla: per Toto Wolff il duello RedBull Ferrari è noioso.

Nicola Spada
21/07/2022

Senti chi parla: per Toto Wolff il duello RedBull Ferrari è noioso.

Ebbene si, per Toto Wolff il duello RedBull e Ferrari è poco avvincente. Già, perchè vincere è facile, perdere è molto più difficile.

Credo che il motivo per cui le gare sono meno divertenti è che c’è troppo divario di prestazioni tra le squadre. Se Verstappen scompare in lontananza, le due Ferrari sono l’unico spettacolo della gara e poi ci troviamo in mezzo al nulla, nella terra di nessuno

ha detto Wolff in una intervista all’Independent.

Ma certo, lo sanno tutti se non ci sono sorpassi le gare sono noiose. Ma il problema non sono le gare noiose di oggi, dove tutto sommato ci sono due scuderie a darsi battaglia. Il problema sono state quelle di ieri, che hanno visto il team Mercedes vincere ben otto campionati costruttori di fila e sette campionati piloti.

Andando a leggere i numeri scopriamo che la Mercedes ha vinto il 47,7% delle gare di F1 a cui ha partecipato. Red Bull e Ferrari invece il 24,4% e il 23,2%. Nel 2016, tanto per parlare di annate noiosi, una Mercedes ha vinto 19 delle 21 gare della stagione. E che dire dei Gran Premi di Russia, vinti tutti dal 2014 al 2021?

E’ davvero imbarazzante che sia Wolff a parlare, e non magari i tifosi e gli appassionati. Una cosa è certa: il mondiale dominato da un solo pilota ed una sola scuderia è noiosissimo. Ce lo ha insegnato Mercedes.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram