Breitling for Bentley orologi: Premier B01 Chronograph 42 British Racing Green

Breitling rinnova la sua partnership con Bentley, la prestigiosa casa automobilistica britannica di lusso.

1 maggio 2019 - 18:00

Breitling for Bentley – Breitling rinnova la sua partnership con Bentley, la prestigiosa casa automobilistica britannica di lusso. Annunciando la riconferma della storica partnership con Bentley, Breitling integrerà le edizioni speciali Bentley nell’offerta di prodotti di base e non come collezione a parte Breitling for Bentley.

Il primo di questi straordinari orologi Breitling for Bentley è il Premier B01 Chronograph 42 Bentley British Racing Green. Azionato dal movimento meccanico del Calibro di Manifattura 01, fiore all’occhiello di Breitling, visibile attraverso il fondocassa trasparente su cui è posto il logo Bentley metallizzato, l’orologio vanta ben 70 ore di riserva di carica. Questo modello è caratterizzato anche dall’incisione della scritta Bentley, il cui design è ispirato al cruscotto della storica «Blower» Bentley del 1929.

L’orologio ha un quadrante British racing green e può montare un bracciale in acciaio inossidabile oppure un cinturino in pelle in tinta con il quadrante. I contatori a contrasto sono situati a ore 3 e a ore 9, mentre la finestrella della data è a ore 6.

Nel 2019, in occasione della celebrazione del centenario di Bentley Motors, Breitling lancerà un orologio in edizione limitata, in omaggio ai 100 anni di eccellenza nel lusso su quattro ruote.

Nel 2003 Bentley Motors, il brand automobilistico di lusso più ricercato al mondo, ha lanciato la prima Bentley Continental GT, la Gran Turismo che non teme confronti. Ogni suo dettaglio riflette il costante impegno di Bentley per la qualità, il lusso e le prestazioni; è pertanto naturale che la società automobilistica abbia scelto Breitling per creare l’orologio di bordo.

Il legame di Breitling con il mondo dei motori risale a molto tempo fa. Il suo cronografo di bordo, lanciato per l’aviazione nel 1931, era pensato anche per i cruscotti delle auto.

Vi è poi un altro legame personale tra Bentley e Breitling che risale a circa 70 anni fa. Willy Breitling, il visionario inventore del secondo pulsante indipendente del cronografo nonché nipote del fondatore Léon Breitling, era un grande fan di Bentley. A partire dalla seconda metà degli anni ‘40, lo si vedeva spesso sfrecciare sulle strade tra Ginevra e La Chaux-de-Fonds al volante di una delle sue numerose Bentley.

Pur essendo nota per le lussuose auto da strada, Bentley vanta successi non da poco anche in pista. Tra il 1924 e il 1930, i famosi Bentley Boys hanno vinto cinque volte la 24 Ore di Le Mans. Questi successi, tuttavia, non sono soltanto parte del passato. Nel 2003 Bentley è tornata a Le Mans, classificandosi al primo e secondo posto. In quell’edizione della gara endurance più famosa del mondo, Breitling è stato l’orgoglioso sponsor del team Bentley con un cronografo in edizione limitata, il Bentley Le Mans, creato per celebrare l’impresa.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Rado True Square Open Heart 2020

Rado True Square Open Heart 2020: i tre nuovi orologi in ceramica hi-tech

Ritorno al futuro gioco da tavolo

Ritorno al futuro gioco da tavolo: ogni giocatore avrà la propria DeLorean

Paura x Diadora autunno inverno 2020

Paura x Diadora autunno inverno 2020: la nuova capsule collection