Eberhard Scafograf 300 MCMLIX

Eberhard Scafograf 300 MCMLIX: l’edizione celebrativa

Sessant'anni e non dimostrarli!

22 agosto 2020 - 17:00

Eberhard Scafograf 300 MCMLIX – Tra la fine degli anni ’50 e l’inizio degli anni ’60, in pieno boom economico, l’orologeria svizzera fece enormi passi avanti nel campo degli orologi tecnici. Eberhard & Co. fu uno dei maggiori protagonisti di questo momento d’oro, confermando il proprio primato nella capacità di sviluppo di segnatempo destinati a lasciare il segno.

La collezione Scafograf, lanciata nel 1959 e destinata a soddisfare la crescente richiesta di orologi affidabili per le attività subacquee, fu uno dei maggiori successi raggiunti dalla manifattura di La Chaux-de-Fonds, grazie alle caratteristiche tecniche che ne fecero uno degli strumenti più ambiti dagli appassionati di immersioni.

I primi due modelli, rispettivamente impermeabili a 100 e 200 metri, conquistarono immediatamente i vertici del mercato, incoraggiando la manifattura ad intraprendere nuove sfide. Nacquero così Scafograf 300 (una versione destinata ai professionisti del lavoro subacqueo) e le sue evoluzioni, fino ad arrivare ad uno strumento che poteva resistere a 1000 metri di profondità.

Con l’avvento dei computer da polso la corsa alla realizzazione di orologi subacquei subì una battuta d’arresto, ma con il tempo, come spesso accade, gli appassionati di orologeria e diving sono tornati a richiedere prodotti che possano interpretare il binomio di queste due passioni.

Eberhard & Co. ha risposto nel 2016 con la riedizione di Scafograf 300, un orologio subacqueo che ha superato ogni aspettativa in termini di riconoscimenti, arrivando ad aggiudicarsi nello stesso anno il Grand Prix d’Horlogerie de Genève, il premio più ambito nel settore dell’alta orologeria.

Scafograf 300 è un orologio meccanico a carica automatica, subacqueo, con una cassa in acciaio di Ø 43 mm, lunetta in ceramica girevole unidirezionale, vetro zaffiro bombato e valvola per la fuoriuscita dell’elio ad ore 9.
L’edizione celebrativa che sarà presto sul mercato si chiamerà “MCMLIX”, la versione in numeri romani dell’anno in cui Eberhard & Co. lanciò questa collezione destinata ad attraversare due secoli.

Il quadrante “all-black” è animato da lancette e marcatori dotati di luminescenza “vintage”, così come la lunetta in ceramica nera. Il fondello è decorato dalla “Stella Marina” emblema della collezione, mentre il cinturino in caucciù nero è integrato e dotato di piccoli rilievi all’interno che riproducono lo “Scudo” della Maison ed hanno la funzione di aumentare la traspirabilità. La scritta “MCMLIX” è impressa sul quadrante, a simboleggiare gli oltre sessant’anni di vita di un orologio che certamente non li dimostra.

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Samsung Galaxy Tab S7

Samsung Galaxy Tab S7: arriva in Italia il nuovo colore Mystic Navy

Prada Linea Rossa occhiali da sole

Prada Linea Rossa occhiali da sole: protagonista il team Luna Rossa Prada Pirelli

Franco Morbidelli Sector No Limits

Franco Morbidelli Sector No Limits: il pilota è il nuovo Global Ambassador