TAG Heuer Max Verstappen orologio 2018: il nuovo Formula 1 Edizione Speciale in limited edition

Max Verstappen a La Chaux-de-Fonds per l'avvio della produzione dell'edizione speciale a lui dedicata da TAG Heuer. Scopri tutto su Quotidiano Motori!

12 agosto 2018 - 22:06

TAG Heuer Max Verstappen: è una Formula 1 brillante per Max Verstappen, giovane pilota del team Aston Martin Red Bull Racing, di cui TAG Heuer è cronometrista ufficiale.

Dopo quattro podi, tra cui una bellissima vittoria al Gran Premio d’Austria, l’olandese si è recato a La Chaux-de-Fonds per perfezionare l’edizione speciale dell’orologio, creata appositamente in suo onore.

Max Verstappen ha lavorato a stretto contatto con il team di progetto della Maison orologiera svizzera per creare un orologio a sua immagine. Un cronografo sportivo e di classe, con quel tocco di audacia che lo distingue.

TAG Heuer Max Verstappen orologio 2018: i dettagli

TAG Heuer Max Verstappen: il quadrante, la lunetta, le lancette, il bracciale, ogni dettaglio è stato accuratamente scelto dal pilota, consigliato dal team di sviluppo prodotto del marchio.

La manifattura di La Chaux-de-Fonds ha dato il benvenuto a Max Verstappen che darà il tocco finale al suo orologio e lancerà ufficialmente la produzione.

In proposito, Max Verstappen ha dichiarato: “Fin dall’inizio ho avuto un’idea abbastanza chiara del look e del design che doveva avere il mio orologio. Volevo un modello che mi assomigliasse, da indossare tutti i giorni, non solo quando sono in pista. È stata un’esperienza molto arricchente poter collaborare con i team TAG Heuer. Da appassionato di orologi sono rimasto molto colpito dalla meticolosità e dalla precisione del lavoro degli orologiai. Sono felice di aver avuto la possibilità di scoprire il mio orologio realizzato all’interno della manifattura! Il risultato è esattamente quello che volevo e non vedo l’ora di svelarlo ai miei tifosi.”

In realtà bisognerà attendere novembre per scoprire il modello disegnato da Max Verstappen, il più giovane vincitore nella storia della Formula 1. Nel frattempo, il pilota ha approfittato della sua presenza a La Chaux-de-Fonds per visitare i laboratori di produzione e lo splendido museo TAG Heuer, prima di condividere alcuni momenti privilegiati con tutti i collaboratori della manifattura.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Swatch Big Bold Spectrum

Swatch Big Bold Spectrum: l’orologio dalle vibrazioni urban

Hublot Garage Italia Big Bang Millennial Pink

Hublot Garage Italia Big Bang Millennial Pink: l’orologio no gender

Issey Miyake Watch Roku

Issey Miyake Watch Roku: l’orologio firmato da Konstantin Grcic