Il nuovo fanale posteriore per biciclette VIS LightPool è geniale

Nicola Spada
07/07/2022

Il nuovo fanale posteriore per biciclette VIS LightPool è geniale

Il fanale posteriore VIS LightPool è geniale perché aumenta la visibilità dei ciclisti facendo brillare la luce rossa orizzontalmente, come nei fari tradizionali, ma anche verso il basso.

Quando un automobilista vede solo una luce rossa davanti a sé, potrebbe non rendersi conto che si tratta del fanale posteriore di una bicicletta, almeno non all’inizio. Il fanale posteriore VIS LightPool è stato progettato per risolvere questo problema, illuminando alternativamente verso il basso e verso l’esterno.

Progettato dal produttore statunitense di luci per biciclette Light & Motion, il dispositivo è attualmente in  campagna su Kickstarter.

Quando viene attivato manualmente durante le ore diurne, LightPool proietta una luce LED color ambra sulla parte posteriore e su entrambi i lati, garantendo al ciclista una visibilità di 180 gradi.

Al calar del sole, invece, un sensore di luce ambientale integrato accende automaticamente un fascio di luce rivolto verso il basso, che illumina la ruota posteriore e i pedali ed anche sulla strada, proprio ai lati della bicicletta. In questo modo per gli altri utenti della strada è più facile capire l’ingombro della bici proprio perché illuminato sull’asfalto.

VIS LightPool

Il fanale posteriore offre una potenza di 105 lumen, un’autonomia dichiarata di sei ore con quattro ore di carica e l’impermeabilità IP64.

Il costo è al momento di 60 dollari per il mercato nordamericano, ma non è ancora certo che possa entrare davvero in produzione. C’è solo da sperare che possa essere commercializzato anche in Europa.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram