helbiz one

Helbiz One S: in anteprima ad Eicma 2021 il monopattino made in Italy per lo sharing

Helbiz ha svelato in anteprima ad Eicma il nuovo One S, destinato allo sharing e prodotto in Italia

24 novembre 2021 - 15:00

Per la società italo-americana, Eicma 2021 rappresenta l’esordio al più importante evento fieristico mondiale per le due ruote. E non a caso si presenta con due anteprime importanti, la prima delle quali è Helbiz One S, il primo monopattino elettrico completamente made in Italy realizzato ad hoc per lo sharing, come indica la “S” del nome. Per vederlo, tutti i visitatori dal 25 al 28 novembre 2021 potranno recarsi al Padiglione 12, Stand Q58 di Rho-Fiera Milano (ecco come arrivare).

Come ci ha raccontato Emanuele Liatti, Chief Product Officer di Helbiz, si tratta di una operazione della quale l’azienda è molto orgogliosa proprio per aver posto il “made in Italy” davanti a tutto. Un modello che in un certo qual modo farà da apripista anche l’Helbiz One che sarà destinato alla commercializzazione e che è già possibile prenotare online. Il design si basa sulla stessa filosofia, ma dimensioni e caratteristiche saranno ovviamente diverse. In Helbiz ci credono fermamente, e noi non possiamo che plaudire un’azienda che sposa senza mezzi termini il prodotto italiano.

Helbiz One S: una nuova idea di sharing

Il nuovo Helbiz One S debutterà a partire dal 2022, e ad Eicma è possibile osservarne quegli stessi elementi distintivi che distinguono Helbiz One. Un design pulito, moderno e funzionale, che integra luci, indicatore di direzione in unico fascione a LED, ma anche cavi e fili. Sul corpo verticale è presente anche un altro LED, che se rosso indica che il monopattino è prenotato, se verde che è libero, ed è anche in grado di mostrare la carica residua del veicolo.

La sicurezza non manca: il robusto telaio in alluminio è progettato con geometrie specifiche, per aumentare non solo la sensazione di tranquillità a bordo, ma anche il comfort. In più, Helbiz One S gode di una pedana allungata e allargata per migliorare la stabilità e la posizione di guida.

Oltre a questo, il monopattino elettrico made in Italy dispone di doppia sospensione sia anteriore che posteriore, pneumatici antiforatura, doppio freno a disco, e freno elettronico rigenerativo. Il motore è da 500 W, ed è in grado di semplificare la guida su ogni tipo di percorso, riuscendo a superare anche pendenze fino al 12%.

Tecnologia per la sicurezza

A proposito della sicurezza, Helbix One S gode anche di sistema IoT di ultima generazione e doppia telecamera. Quella anteriore aiuta a capire più facilmente dove si trova il veicolo e come è stato posteggiato. La seconda, puntata verso l’utilizzatore, sarà utile per evitare le infrazioni quali la guida in due.

Inoltre, Helbiz One S è dotato di tecnologia Path Pilot, che rende il produttore italo-americano l’unico in Italia grazie alla partnership con Drover AI. Questo sistema è alimentato da due sistemi di intelligenza e visione artificiali, che sfruttano la presenza di telecamere di bordo in grado di rilevare tutto l’ambiente circostante ai monopattini elettrici.

Si tratta di un servizio di localizzazione capace di rilevare il marciapiede, la strada, la pista ciclabile e di verificare che il parcheggio sia fatto in zone consentite, in modo da ridurre l’intralcio in aree cruciali, come le rampe dei disabili.

PathPilot è poi in grado di ridurre automaticamente la velocità del monopattino, e di avvisare i passanti nelle vicinanze quando si guida nelle are pedonali o altre zone con perimetro virtuale, in modo da garantire sempre la sicurezza di utenti e pedoni.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Brinke X6R Race 2022

Brinke X6R Race 2022: la eMTB top di gamma

Vent Superenduro Grigna

Vent Superenduro Grigna: la e-bike dura e pura

Giant Trance Advanced Pro 29 2022

Giant Trance Advanced Pro 29 2022: per performance al top nelle avventure off-road