TIER arriva in Italia con il primo monopattino in sharing con casco e frecce

Nicola Spada
14/12/2021

TIER arriva in Italia con il primo monopattino in sharing con casco e frecce

TIER arriva in Italia con il primo monopattino in sharing con casco e frecce grazie all’acquisizione di Vento Mobility che utilizzava il marchio Wind Mobility. Con l’arrivo di TIER come socio unico di Vento Mobility, la società utilizzerà il brand, l’applicazione ed i monopattini di TIER Mobility SE per continuare ad offrire il servizio di mobilità in sharing nelle città italiane.

La particolarità è che verranno forniti agli utenti i caschi protettivi che si troveranno installati sui monopattini. Il monopattino elettrico in sharing di TIER è infatti equipaggiato con casco integrato, luci di direzione, ruota da 12 pollici e sospensioni anteriori per una guida più stabile.

Il monopattino TIER, che ha una vita media di 5 anni, è caratterizzato anche da tre freni e un manubrio antiscivolo. Inoltre, gli indicatori di direzione sono in grado di essere visibili a 360° gradi, rendendo più sicura la guida del veicolo. Le batterie sono intercambiabili e sostituibili direttamente in strada. Questa caratteristica incide significativamente sulla riduzione dell’impatto ambientale delle operazioni.

Fondata nel 2018 da Lawrence Leuschner, Matthias Laug e Julian Blessin, TIER ha sede a Berlino e attualmente opera in oltre 160 città in 17 paesi in Europa e Medio Oriente. Nata con l’obiettivo di fornire soluzioni di mobilità più sicure, eque e sostenibili, TIER ha raggiunto già dal 2020 l’obiettivo di diventare un’azienda “climate neutral”: ciò vuol dire che le sue attività non hanno alcun impatto negativo sul cambiamento climatico.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram