Casco Shark Evojet 2020

Casco Shark Evojet 2020: leggerezza e massima visibilità

Ultra semplice da utilizzare, il passaggio dalla posizione jet a integrale si effettua facilmente, con una sola mano.

5 settembre 2020 - 19:00

Casco Shark Evojet 2020: la gamma dei caschi Shark Evo si arricchisce di un nuovo modello. Questa new entry della casa francese unisce comfort assoluto, leggerezza e un ampio campo visivo, il più grande della sua categoria. Capace di evocare un assoluto senso di libertà, Evojet è progettato in Francia e prodotto in Europa.

Evojet si ispira ai codici della mobilità urbana: innovazione, tecnologia ed eleganza. Questa novità Shark Helmets soddisfa principalmente le esigenze degli utilizzatori cittadini ed extra urbani che vogliono avere un prodotto sicuro e capace di riunire i vantaggi di un casco jet, di un modulare e di un integrale.

Il suo look raffinato e le sue grafiche bicolor lo rendono un casco di tendenza ed elegante. Pratico e confortevole, è caratterizzato dalla doppia omologazione jet e integrale e offre un ampio campo visivo associato a una sensazione di leggerezza.

L’innovazione principale di Evojet risiede, infatti, nell’ampiezza della sua visiera che, anche in posizione chiusa, una volta collegata alla mentoniera, è in grado di regalare un campo visivo panoramico, equivalente a quello di un casco jet.

Ultra semplice da utilizzare, il passaggio dalla posizione jet a integrale si effettua facilmente, con una sola mano. Il suo sistema di blocco della mentoniera, basato su un dispositivo di aggancio sicuro, permette di ottenere un livello di protezione premium. Grazie alla sua struttura EPS multi-densità, che offre un assorbimento ottimale degli urti, il motociclista può guidare in tutta sicurezza, sia con il casco in posizione aperta, sia chiusa.

Al fine di offrire una qualità ottica eccezionale, la visiera dell’Evojet è in classe ottica 1 a spessore variabile, in modo da eliminare gli effetti di distorsione visiva. La visiera beneficia inoltre di un trattamento antigraffi e antiappannamento.

Il suo sistema di aerazione è stato ottimizzato per assicurare un flusso d’aria continuo durante l’utilizzo e la
mentoniera garantisce la distribuzione dell’aria lungo tutta la visiera. L’aspetto essenziale di Evojet è stato pensato in ogni suo dettaglio: tutta la meccanica è stata accuratamente nascosta dietro i supporti laterali, per realizzare un casco dallo stile minimal.

Il comando ergonomico della visiera parasole sfoggia una finitura cromata e l’estrattore d’aria posteriore, che permette una circolazione ottimale dell’aria attraverso il casco, propone un design innovativo. Il comfort è uno degli altri vantaggi di Evojet, soprattutto grazie ai nuovi interni in Microtech, un materiale high-tech in fibre riciclate con proprietà antibatteriche e anti-odore certificate Aegis.

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Kawasaki Z H2 SE 2022

Kawasaki Z H2 SE 2022: la supernaked che va oltre le mode

Caberg Duke II Tour

Caberg Duke II Tour: il casco per gli amanti del mondo touring

Ducati MotoE

Nel 2022 la prima Ducati elettrica. Borgo Panigale sarà fornitore unico MotoE