Enjoy the Ride - le moto

Enjoy the Ride – La motocicletta ci salverà: a Milano il 13 e 14 aprile

Una mostra interattiva dedicata alle due ruote, a Milano il 13 e 14 aprile. Enjoy the Ride è una manifestazione di entusiasmo per la motocicletta realizzata da appassionati di motociclette in modo autonomo e indipendente.

12 aprile 2019 - 10:00

Il prossimo weekend, sabato 13 e domenica 14 aprile, dalle 11 alle 23, presso l’Istituto Italiano di Fotografia di via Caviglia 3 Milano si terrà la prima edizione di Enjoy the Ride – La motocicletta ci salverà. Saranno esposte le moto più iconiche degli Anni 70, 80 e 90, ognuna con un proprio allestimento tematico: cinema, viaggio, avventura, ecc. In più, i numerosi collezionisti presenti all’evento racconteranno dalla loro viva voce la storia di questi mezzi.

A Enjoy the Ride 2019 gli spettatori potranno vedere moto meravigliose, d’epoca e nuove, sentirne il suono, provarle, farsi uno scatto insieme a loro sul set fotografico dell’Istituto Italiano di Fotografia, sentire racconti di viaggio, ascoltare musica, assistere alla presentazione di una moto davvero speciale, una Honda VF750F, la celebre V4 giapponese del 1982, riparata da un team di ragazzi con disabilità insieme ai meccanici professionisti di Gp One Milano. Sarà inoltre possibile unirsi a giri in moto seguendo nuovi itinerari, rivivere le più belle, ma anche le più brutte, pubblicità di moto degli Anni 70, 80 e 90, assistere alla realizzazione di opere di aerografia, iscriversi alle lezioni nell’officina di maestri meccanici per capire cosa c’è dentro una moto e come funziona, rivedere le moto grandi protagoniste nel cinema, scoprire installazioni di arte contemporanea motociclistica.

Si potrò anche partecipare a un’esperienza unica: una visita al buio, a gruppi di 10 alla volta con guida, alla scoperta di una moto iconica, utilizzando i 5 sensi. E ancora ricevere consigli di un esperto che al termine di una sessione di consulenza improvvisata stamperà, per ognuno, l’annuncio della moto ideale, capire come accedere alle prove sulle piste e sui tracciati più epici e molto altro.

L’ingresso è gratuito, basta registrarsi sul sito ufficiale a questo link e per l’occasione raccontare un po’ della propria vita in moto.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

fari opachi

Fari ingialliti: cosa fare per farli tornare nuovi

MotoGP Misano 2019 Valentino Rossi

MotoGP Misano 2019 Valentino Rossi: il casco AGV Pista GP R del Dottore

Indian Chieftain 2020 Thunder Stroke 116 Titanium Smoke

Indian Motorcycle 2020: nuovi modelli e motore Thunder Stroke 116